Ambiente

Enel considera l’ambiente, la lotta ai cambiamenti climatici e lo sviluppo sostenibile fattori strategici nell’esercizio e nello sviluppo delle proprie attività e determinanti per consolidare la propria leadership nei mercati dell’energia. In accordo con i codici etici di condotta che orientano i comportamenti ai princípi di responsabilità sociale, tutte le persone che operano nel Gruppo sono interessate e coinvolte ai fini del miglioramento continuo nella performance ambientale.
La politica ambientale del Gruppo Enel, considerando il rispetto degli obblighi e adempimenti legali come un prerequisito per tutte le sue attività, si fonda su tre princípi di base e persegue dieci obiettivi strategici:

  • Applicazione all’intera organizzazione di Sistemi di Gestione Ambientale riconosciuti a livello internazionale
  • Inserimento ottimale degli impianti industriali e degli edifici nel territorio, tutelando la biodiversità
  • Prevenzione e riduzione degli impatti ambientali con l’applicazione delle più avanzate tecnologie disponibili e delle migliori pratiche nelle fasi di costruzione, di esercizio e di smantellamento degli impianti
  • Leadership nelle fonti rinnovabili e nella generazione di elettricità a basse emissioni
  • Gestione ottimale dei rifiuti e dei reflui
  • Impiego efficiente delle risorse energetiche, idriche e delle materie prime
  • Sviluppo di tecnologie innovative per l’ambiente
  • Comunicazione ai cittadini, alle istituzioni e agli altri stakeholder sulla gestione e i risultati ambientali dell’Azienda
  • Promozione di pratiche ambientali sostenibili presso i fornitori, gli appaltatori e i clienti
  • Formazione e sensibilizzazione dei dipendenti sulle tematiche ambientali

Le emissioni complessivamente evitate nel 2013, grazie alla produzione di energia attraverso il parco di produzione a zero emissioni, ammontano a 104 milioni di tonnellate di CO2 equivalente. Enel, grazie a una maggiore produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili (+10%), dovuta alla crescita della capacità installata e a un buon livello di idraulicità, ha conseguito una riduzione del 16% rispetto alle emissioni del 2007, allineandosi con anticipo all’obiettivo di riduzione fissato per il 2020.

Produrre energia in modo sostenibile è possibile. Per questo il Gruppo punta sulla ricerca e sull'innovazione per sviluppare nuovi sistemi di generazione, ridurre il consumo di combustibili e abbattere le emissioni inquinanti.

L'impegno di Enel per l'ambiente è dimostrato concretamente dal miglioramento continuo delle prestazioni degli impianti.

Le rinnovabili

Fotovoltaico

Fotovoltaico

Il fotovoltaico consente di trasformare l'energia associata alla radiazione solare in energia elettrica

Fotovoltaico

Eolico

Un impianto eolico è costituito da un insieme di aerogeneratori distribuiti sul territorio e connessi con un cavidotto interrato

Idroelettrico

Idroelettrico

L’acqua è una fonte di energia pulita e rinnovabile e riveste un ruolo di assoluto primo piano dal punto di vista economico e ambientale

Geotermico

Geotermico

Fonte naturale di energia pulita, la geotermia rappresenta una risorsa rinnovabile e inesauribile nel tempo

Biomasse

Biomasse

Le sostanze di origine biologica rappresentano una promettente fonte di energia rinnovabile per la produzione di energia elettrica, calore e biocarburanti

Smart Grids

Smart Grids

Le reti intelligenti coniugano l’utilizzo di tecnologie tradizionali con soluzioni digitali innovative. E grazie a uno scambio di informazioni più efficace la gestione della rete elettrica diventa più flessibile

Strumenti

  • Condividi
  • Delicious
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • Oknotizie
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Stumbleupon
 
CO2 Neutral