Nuovo contratto

Hai bisogno di stipulare un nuovo contratto di energia elettrica nel tuo ufficio, nel tuo garage, nel tuo condominio o nella tua azienda? Si parla di nuovo contratto quando non esiste il contatore già installato sul posto oppure è installato ma NON è mi stato attivato.

Dati necessari per l’evasione della richiesta
 

In caso di contatore NON installato

  • Provincia, Comune, Località, Via e numero civico del locale da allacciare.
  • Cognome, Nome, codice fiscale e recapiti telefonici della persona fisica, ovvero, ragione o denominazione sociale codice fiscale e/o partita IVA della società alla quale deve essere intestato il contratto.
  • Provincia, Comune, Località, Via e numero civico dove inviare le bollette, se diverso da quello dell’abitazione da allacciare.
  • Potenza e tensione richiesta, tenendo presente il tipo di attività e le caratteristiche tecniche ed elettriche degli apparecchi da utilizzare.
  • Tipo di attività svolta.

In caso di contatore installato e mai attivato

  • Il Numero cliente visualizzabile sul Display del contatore elettronico.

 

Documentazione necessaria per l’evasione della richiesta

In caso di contatore NON installato

  • Stralcio planimetrico della zona nella quale è ubicata l’abitazione da allacciare; tale documento non è richiesto se l’abitazione fa parte di un edificio composto da più di quattro unità immobiliari (tra appartamenti e locali) o è già allacciato alla rete elettrica.

In caso di contatore installato e mai attivato

  • Istanza contenente una Dichiarazione Sostitutiva di atto di notorietà nella quale si dichiara la regolarità edilizia dell’immobile (D.P.R 380/2001 – Testo unico per l’edilizia e successive modificazioni) e i dati relativi alla iscrizione al registro delle imprese presso la Camera di Commercio Industria e Artigianato (CCIAA) se il contratto dovrà essere intestato a una società, o alla legale rappresentanza di altri soggetti.
  • Fotocopia del documento di riconoscimento della persona alla quale deve essere intestato il contratto o del legale rappresentante, se si tratta di una società.
  • Eventuali coordinate del conto corrente bancario/postale (nominativo e codice fiscale dell’intestatario del conto e codice IBAN).
  • A seguito della richiesta sarà comunicato al Cliente il preventivo di spesa, il numero di pratica, il codice cliente e che il contratto rimane subordinato alla restituzione della istanza debitamente compilata e sottoscritta e della richiamata documentazione da allegare.

 

Cosa fare
 

  • Preparare i dati e i documenti necessari sopra indicati;
  • Recarsi nel QuiEnel più vicino o chiamare il nostro numero verde 800 900 800;
  • Restituire, compilata e firmata, la documentazione inviata da Enel Servizio Elettrico (spese postali a carico Enel), seguendo le indicazioni riportate nella lettera di accompagnamento;
  • Pagare le spese contrattuali, che di norma sono addebitate sulla prima bolletta.

 

Strumenti

  • Condividi
  • Delicious
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • Oknotizie
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Stumbleupon

Enel Servizio Elettrico

Dove siamo?

Consulta la mappa per scoprire il punto più vicino a te.

CO2 Neutral