Salvaguardia

A seguito della completa liberalizzazione del mercato elettrico avvenuta il 1° luglio 2007,  
i clienti finali non domestici con forniture in bassa tensione  che non hanno ancora scelto un venditore sul mercato libero, hanno diritto ad usufruire del servizio di maggior tutela o salvaguardia.

Al fine di poter identificare i clienti non domestici in regime di salvaguardia, è richiesta l’attestazione dei seguenti requisiti:

- aziende con più di 50 dipendenti e con fatturato annuo o un totale di bilancio superiore a 10 milioni di euro

- titolari di forniture in bassa tensione che abbiano sul territorio nazionale anche punti di prelievo in media, alta e altissima tensione

I clienti che risultano in possesso dei suddetti requisiti, e che rientrano nel regime di salvaguardia,dovranno compilare e restituire il presente modulo 

 

Strumenti

  • Condividi
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed

Enel Servizio Elettrico

Dove siamo?

Consulta la mappa per scoprire il punto più vicino a te.

CO2 Neutral