A Bari apre il nuovo Punto Enel

Pubblicata il: 2012-03-23

Restyling del negozio nel capoluogo pugliese con soluzioni tecnologiche innovative e servizi informativi 'one stop solution' per ridurre i tempi di attesa e dare risposte immediate alle richieste dei clienti

A Bari apre il nuovo Punto Enel

Tra fedeltà al passato e sfida alle frontiere dell’innovazione. Enel apre a Bari, nella storica sede di via Capruzzi 74, il nuovo Punto Enel completamente rinnovato nell'immagine e nei contenuti per offrire un servizio sempre più efficiente ed efficace ai suoi clienti.

La cerimonia di inaugurazione si unisce idealmente e alle iniziative per il cinquantenario del Gruppo, e rappresenta l’ennesimo passo di un “progetto che Enel sta portando avanti e che completerà con altre inaugurazioni in tutta Italia”, come sottolineato da Gianfilippo Mancini, direttore delle Divisioni Generazione e Mercato di Enel.

“Questo rinnovato Punto Enel - ha detto Mancini - nasce con una serie di obiettivi, tra i quali non risolvere i problemi ma anticiparli”. Mancini ha quindi ricordato la capacità di abbattimento dei tempi di attesa sotto i 15 minuti per i circa 100 clienti che quotidianamente frequentano il punto Enel di Bari, tra i 650 mila della provincia, anche grazie ad un totem all'ingresso per orientarsi e scegliere il servizio che si desidera. I sistemi informativi “completamente rinnovati - ha detto Mancini - offrono quella che noi chiamiamo 'one stop solution', cioè la possibilità di fronte ad un problema di fornire immediatamente una risposta”.

Il Punto Enel di via Capruzzi, aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 15.00, è dotato di 12 postazioni con operatore e 2 per dialogare a distanza, attraverso una web cam, con un operatore collegato in remoto. Mancini ha poi ricordato il servizio multilingua di cui Enel dispone, con la possibilità di traduzione simultanea in 12 lingue “che consente di dimostrare concretamente la nostra attitudine ad accogliere le origini multiculturali dei nostri clienti”.

“I canali telefonici - ha detto Mancini - sono spesso sintomo di frustrazione per i clienti, ma non per i clienti di Enel, da più di un anno prima in classifica su circa 100 operatori del mondo dell’energia”.

Al taglio del nastro del rinnovato negozio Enel di Bari sono intervenuti diversi rappresentanti delle istituzioni locali tra cui l’assessore comunale ai Lavori Pubblici, Marco Lacarra, l'assessore alle Attività Produttive della Provincia, Onofrio Resta, e il presidente di Confindustria Bari-Barletta-Andria-Trani, Michele Vinci.

E il Punto Enel di via Capruzzi rappresenta un ulteriore segno della presenza dell’azienda al servizio del territorio. Una presenza che unisce il rapporto con i clienti del mercato elettrico all’attività per lo sviluppo tecnologico della rete  sino al sostegno alla candidatura di Bari al progetto europeo “Smart City”.

Strumenti

  • Condividi
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
 

Smart Grids

Smart Grids

Le reti intelligenti coniugano l’utilizzo di tecnologie tradizionali con soluzioni digitali innovative. E grazie a uno scambio di informazioni più efficace la gestione della rete elettrica diventa più flessibile

CO2 Neutral