Agricoltura, efficienza e rinnovabili

Pubblicata il: 2012-03-30

Potenziale delle biomasse, valore dell’efficienza energetica e uso intelligente dei terreni agricoli. L’ad Enel Fulvio Conti in occasione della firma dell’accordo quadro a Taormina con la Confagricoltura

Agricoltura, efficienza e rinnovabili

“È importante avere un legame con la produzione agricola e sviluppare le rinnovabili: solo per le biomasse si può raggiungere un potenziale di 2000 megawatt di produzione nel prossimo periodo”. Lo ha detto l'amministratore delegato di Enel, Fulvio Conti, in occasione della firma dell’accordo quadro a Taormina (Sicilia) con Confagricoltura per promuovere le fonti rinnovabili e l’efficienza energetica.

“Bisogna calibrare gli investimenti nelle rinnovabili in Italia - ha aggiunto l’ad di Enel -, perché in passato si è spinto sul fotovoltaico e bisogna invece dare impulso anche a filiere che non sono state sviluppate. Si deve puntare sulle biomasse e sull’uso intelligente dei terreni agricoli basato sul sistema di una filiera corta. Le energie rinnovabili sono destinate d’altronde a migliorare anche perché con tecnologie più efficienti si produrrà di più”.

Produrre energia a più basso costo e più sostenibile per l’ambiente significa sviluppare strategie armoniche e a lungo termine che garantiscano quadri certi di sviluppo. “Negli ultimi 10 anni il mondo dell’energia in Italia ha fatto investimenti per 110 miliardi e il nostro Gruppo ne ha prodotti quasi 40”, ha sottolineato Fulvio Conti. “È evidente che questo è uno sforzo che continuerà nel tempo se saranno garantite stabilità regolatorie di lungo periodo che permettano di avere certezza per il futuro”.

Un esempio dell’impegno di Enel nell’investire per le rinnovabili viene dalla stessa Sicilia. “Vogliamo migliorare la rete accogliendo nuove produzioni, investendo in reti intelligenti e nuove infrastrutture” ha detto Conti auspicando “che la Sicilia sia sempre di più una vetrina d’eccellenza per lo sviluppo delle rinnovabili”.

Strumenti

  • Condividi
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
 

Smart Grids

Smart Grids

Le reti intelligenti coniugano l’utilizzo di tecnologie tradizionali con soluzioni digitali innovative. E grazie a uno scambio di informazioni più efficace la gestione della rete elettrica diventa più flessibile

CO2 Neutral