Mercure, TAR della Calabria dà ragione a Enel

Pubblicata il: 2012-01-11

Sentenza della prima sezione del Tribunale Amministrativo Regionale di Catanzaro. Respinti otto ricorsi che bloccano la riconversione a biomasse dell’impianto Enel situato nel Parco del Pollino

Mercure, TAR Calabria dà ragione a Enel

Il TAR della Calabria da ragione all’Enel e respinge i ricorsi che bloccano la riconversione a biomasse della centrale della Valle del Mercure. È l’ultimo capitolo di una vicenda che va avanti dal 2002, sta prolungando oltremodo i lavori di trasformazione dell’impianto nel Parco del Pollino e rappresenta l’ennesimo esempio del percorso ad ostacoli al quale sono costretti i progetti infrastrutturali, piccoli e grandi, in Italia.

La sentenza della Prima sezione del TAR di Catanzaro, relativa all’udienza del 21 luglio scorso, è stata depositata l’11 gennaio e respinge gli otto ricorsi presentati da alcune amministrazioni pubbliche e da un’associazione ambientalista. Il Tribunale Amministrativo Regionale ha rigettato tra gli altri i ricorsi n.1465/2010 dell’Ente Parco del Pollino, n.1479/2010 della Regione Basilicata, n. 1560/2010 dei Comuni di Rotonda e Viggianello, n. 416/2011 di Italia Nostra.

Ma in particolare il TAR ha accolto il ricorso di Enel (n. 599/2009) contro il ministero dell’Ambiente per l’ordinanza di sospensione dei lavori imposta dall’Ente Parco che interessava tra l’altro “la vasca di prima pioggia ubicata nell’area di pertinenza della centrale del Mercure” e “l’area di stoccaggio legname posizionata all’esterno dell’area della centrale e adiacente le torri evaporative”.

Come si legge nella sentenza del TAR, il Parco “aveva già manifestato il proprio parere positivo alla realizzazione delle opere sia nel corso della conferenza dei servizi indetta dalla Provincia sia nell’ambito della procedura di incidenza” e il ricorso risulta espressione di “dissenso postumo” con il quale il Parco ritornava sui suoi passi rivedendo sue decisioni e approvazioni precedenti.

Strumenti

  • Condividi
  • Delicious
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • Oknotizie
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Stumbleupon
 

Le rinnovabili

Fotovoltaico

Fotovoltaico

Il fotovoltaico consente di trasformare l'energia associata alla radiazione solare in energia elettrica

Fotovoltaico

Eolico

Un impianto eolico è costituito da un insieme di aerogeneratori distribuiti sul territorio e connessi con un cavidotto interrato

Fotovoltaico

Idroelettrico

L’acqua è una fonte di energia pulita e rinnovabile e riveste un ruolo di assoluto primo piano dal punto di vista economico e ambientale

Geotermico

Geotermico

Fonte naturale di energia pulita, la geotermia rappresenta una risorsa rinnovabile e inesauribile nel tempo

Biomasse

Biomasse

Le sostanze di origine biologica rappresentano una promettente fonte di energia rinnovabile per la produzione di energia elettrica, calore e biocarburanti

Smart Grids

Smart Grids

Le reti intelligenti coniugano l’utilizzo di tecnologie tradizionali con soluzioni digitali innovative. E grazie a uno scambio di informazioni più efficace la gestione della rete elettrica diventa più flessibile

CO2 Neutral