Ricerca

Apri

Da

A

Regione

LO SPORTELLO ENEL TRASFERITO NELLA ZONA DEL CENTRO COMMERCIALE “I PORTICI” EX AREA ORSI MANGELLI.

24/11/2008

Comunicato Stampa

Il PuntoEnel si trasferisce in via G. Bonali 42 e rimane a disposizione dei clienti dalle 8.30 alle 12.30 tutti i giorni salvo sabato, domenica e festivi

Forlì, 24 novembre 2008 – Da oggi lo sportello commerciale per i clienti Enel chiude in piazza G. Da Montefeltro 12, e riapre in via G. Bonali 42, nei pressi del centro commerciale “I Portici”. L’orario di apertura rimane confermato dalle 8.30 alle 12.30, dal lunedì al venerdì; lo sportello resterà chiuso sabato e domenica, oltre che nelle giornate festive. La nuova sede dello sportello Enel si trova in una zona facilmente accessibile dal punto di vista viario e con buone possibilità di parcheggio; ai servizi di questo sportello possono accedere solo i clienti la cui bolletta è intestata Enel Servizio Elettrico Spa. Enel ricorda che tutti i clienti possono accedere gratuitamente ai servizi commerciali tramite lo sportello telefonico 800 900 800 (numero verde gratuito da rete fissa) e tramite internet dal sito www.prontoenel.it. Inoltre si ricorda che nella provincia di Forlì sono presenti anche alcuni sportelli QuiEnel per tutte le operazioni contrattuali su forniture con potenza fino a 30 kW. : ¿ Enel.si Via della Libertà, 11 – Predappio ¿ Wind Via II giugno, 2/b – Forlì ¿ Ufficio postale Via Sobborgo Comandini,79 – Cesena ¿ Comunità Montana app. Cesenate Via Verdi, 2/4 – San Piero in Bagno ¿ Municipio Mercato Saraceno Piazza Mazzini, 50 – Mercato Saraceno Gli sportelli QuiEnel rappresentano un modo nuovo e facile per avere un contatto diretto con Enel. Sono a disposizione gratuitamente di tutti i clienti per forniture con potenza fino a 30 kW.

 
 

Strumenti

  • Condividi
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
 

Smart Grids

Smart Grids

Le reti intelligenti coniugano l’utilizzo di tecnologie tradizionali con soluzioni digitali innovative. E grazie a uno scambio di informazioni più efficace la gestione della rete elettrica diventa più flessibile

CO2 Neutral