Ricerca

Apri

Da

A

Regione

TORINO, PUNTO ENEL APERTO ANCHE A PRANZO

28/01/2011

Comunicato Stampa

Da martedì 1 febbraio parte la sperimentazione dei nuovi orari per il Punto Enel di Torino

Parte martedì la sperimentazione dei nuovi orari per il Punto Enel di Corso Regina Margherita 267 a Torino: gli sportelli di Enel Servizio Elettrico ed Enel Energia saranno aperti al pubblico, in via sperimentale, dalle 8.30 fino alle 15.30, prolungando significativamente l'orario di servizio diretto al cliente, un vantaggio per tutti i clienti torinesi che durante la pausa pranzo e nelle prime ore del pomeriggio potranno usufruire di tutti i servizi offerti.

La sperimentazione, che durerà alcune settimane, permetterà di verificare il gradimento dei clienti per l'estensione del servizio. In caso di riscontro positivo, l'orario potrebbe diventare definitivo.

''La scelta di avviare la sperimentazione del nuovo orario di apertura al pubblico del Punto Enel di Torino - ha commentato Aurelio Sarno, responsabile Enel Divisione Mercato – Customer Service Macro Area Nord Ovest – conferma la volontà dell'Azienda di mettere al centro della propria attenzione il Cliente e le sue esigenze, attraverso molteplici canali che gli consentano di orientarsi e di essere assistito nel modo migliore. Ci aspettiamo che questa sperimentazione abbia un riscontro positivo. Non escludiamo la possibilità di replicare l'iniziativa anche in altre realtà del territorio regionale''.
‪ Nella provincia di Torino il Gruppo Enel ha oltre 900.000 Clienti che – oltre a fare riferimento al numero verde Enel Servizio Elettrico 800 900 800 ed Enel Energia 800 900 860 oppure ai siti www.enel.it e www.enelenergia.it – possono recarsi presso il Punto Enel per ogni operazione commerciale relativa ai contratti di fornitura elettrica e gas, oltre a richiedere informazioni sulle nuove offerte elettricità e gas e sottoscrivere un nuovo contratto

 
 

Strumenti

  • Condividi
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
 

Smart Grids

Smart Grids

Le reti intelligenti coniugano l’utilizzo di tecnologie tradizionali con soluzioni digitali innovative. E grazie a uno scambio di informazioni più efficace la gestione della rete elettrica diventa più flessibile

CO2 Neutral