Ricerca

Apri

Da

A

Regione

ENEL: PROVINCIA DI PORDENONE E UDINE, AL VIA ISPEZIONI ELIPORTATE LINEE ELETTRICHE A MEDIA TENSIONE

23/09/2009

Comunicato Stampa

Dal 23 settembre al 15 ottobre saranno ispezionati circa 700 km di linea nella provincia di Pordenone e Udine.

Al via da domani una serie di ispezioni aeree che interesseranno diversi comuni nella Provincia di Pordenone e Udine.

L’intervento è svolto da Enel Distribuzione con l’obiettivo di verificare lo “stato di salute” delle proprie linee elettriche e di migliorare ulteriormente la qualità del servizio.

Dal 23 settembre al 15 ottobre prossimi, infatti, Enel Distribuzione ispezionerà circa 700 km di linee elettriche aeree a media tensione in buona parte della Provincia di Pordenone e Udine, con particolare attenzione alla presenza di piante nelle immediate vicinanze dei conduttori, nonché la verifica dello stato dei sostegni, dei conduttori, delle mensole, degli isolatori e dei posti di trasformazione su palo.

L'intervento, che rientra nell'ambito delle attività di prevenzione, monitoraggio e manutenzione delle linee elettriche di media tensione, viene realizzato mediante l'utilizzo di elicotteri.

L'operazione, che si protrarrà per circa un decina di giorni, consiste nel sorvolo a bassa quota delle linee al fine di consentire la rilevazione visiva di eventuali anomalie e la ripresa video della situazione degli impianti.

L'intervento viene realizzato con le linee elettriche in tensione, senza ricorrere ad alcuna interruzione del servizio e, di conseguenza, senza arrecare alcun disagio alla clientela.

Di seguito l’elenco dei comuni interessati dall’attività ispettiva:

Della Provincia di Udine il seguente Comune: FORGARIA DEL FRIULI.

Della Provincia di Pordenone i seguenti Comuni: ANDREIS, ARBA, AVIANO, BUDOIA, CAVASSO, CLAUT, CLAUZETTO, CORDENONS, MANIAGO, MEDUNO, MONTEREALE VALCELLINA, PINZANO AL TAGLIAMENTO, PORDENONE, SACILE, SAN GIORGIO DELLA RICHINVELDA, SAN QUIRINO, SEQUALS, SPILIMBERGO, TRAMONTI DI SOTTO, VIVARO, ZOPPOLA.

 
 

Strumenti

  • Condividi
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
 

Smart Grids

Smart Grids

Le reti intelligenti coniugano l’utilizzo di tecnologie tradizionali con soluzioni digitali innovative. E grazie a uno scambio di informazioni più efficace la gestione della rete elettrica diventa più flessibile

CO2 Neutral