Ricerca

Apri

Da

A

Regione

Messina: Enel presente al convegno “Il Bilancio Sociale”.

22/11/2010

Comunicato Stampa

Nell’ambito della Settimana della Cultura d’impresa di Confindustria si è svolto venerdì 19 novembre, presso la Sala della Consulta della Camera di Commercio di Messina, il convegno “Il Bilancio Sociale” , promosso dal Centro Studi di Confindustria Messina.

Esperti, dirigenti e responsabili aziendali hanno illustrato i fattori tecnici e testimoniato la propria esperienza sulla valenza del bilancio sociale.

Alla giornata sono intervenuti il prof. Franco Vermiglio, docente di economica aziendale all’Università di Messina, Marina Migliorato, responsabile CSR e relazioni esterne ENEL, Michele Mincuzzi, direzione ambiente sicurezza e qualità di Edipower spa, Maria Gabriella Macauda, direttore Area Commerciale Unicredit, Marcello Grimaldi, responsabile area legale di Fire spa, e Carmelo La Malfa, presidente del comitato provinciale INPS.

Nel suo intervento, Marina Migliorato<*/b>, Responsabile CSR di Enel, ha dichiarato: "Enel ha posto sin dal 2002 la sostenibilità al centro del suo sviluppo industriale, dotandosi di un Codice Etico, recentemente aggiornato ed esteso all’intero perimetro di Gruppo. Dal 2003 pubblichiamo ogni anno il Bilancio di Sostenibilità, con oltre 450 indicatori per rendicontare le attività del Gruppo in modo trasparente e obiettivo. Nel corso degli anni, Enel è cresciuta ed è diventata una multinazionale avendo sempre presente che lo sviluppo, la solidità finanziaria e la redditività di lungo periodo devono coniugarsi con la responsabilità aziendale e con l’attenzione alle esigenze di tutti gli stakeholder, attraverso l’equilibrio tra le dimensioni economiche, ambientali e sociali."

A moderare la tavola degli interventi è stato Ugo Magno, componente della Commissione Cultura di Confindustria, mentre la chiusura dei lavori è stata affidata a Ivo Blandina, Presidente di Confindustria Messina.

 
 

Strumenti

  • Condividi
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
 

Smart Grids

Smart Grids

Le reti intelligenti coniugano l’utilizzo di tecnologie tradizionali con soluzioni digitali innovative. E grazie a uno scambio di informazioni più efficace la gestione della rete elettrica diventa più flessibile