Ricerca

Apri

Da

A

Regione

ENEL CUORE: ALLA STAZIONE CENTRALE DI MESSINA NASCE UN RIFUGIO PER I SENZA TETTO GESTITO DALLA CARITAS

30/01/2012

Comunicato Stampa

- Nei locali messi a disposizione da Rete Ferroviaria Italiana un centro di ascolto e indirizzo per le persone disagiate - L’iniziativa rientra nel progetto “Un Cuore in Stazione” ideato da FSI e Enel Cuore Onlus.

Lo scorso venerdì 27 gennaio sono stati inaugurati l’Help Center e il Centro diurno per i senzatetto che vivono nei pressi della stazione ferroviaria di Messina.

Quello di Messina è uno degli 11 interventi previsti nell'ambito del progetto «Un cuore in stazione» ideato nel 2008 da Enel Cuore Onlus e Ferrovie dello Stato per aiutare le persone senza fissa dimora che vivono in situazioni di indigenza nei pressi delle stazioni. In particolare, Ferrovie dello Stato ha messo a disposizione tre locali nel cosiddetto «Giardino degli Ulivi», mentre Enel Cuore Onlus ha finanziato la ristrutturazione dei locali e l’acquisto delle attrezzature necessarie.

L’Help Center e il Centro diurno di Messina saranno gestiti dall'Associazione Santa Maria della Strada e dalla Caritas di Messina.

L’ubicazione del Centro, vicinissimo alla stazione ed al centro della città, la sua facile individuazione e l'agevole accessibilità per i disabili, consentirà agli operatori di far fronte alle situazioni di disagio più annose e consolidate e di impostare un percorso graduale per il reinserimento sociale di queste persone.

La struttura offrirà, in particolare, accoglienza diurna, ascolto, counseling sui servizi socio-sanitari territoriali, cura igienica della persona, servizio di lavaggio, asciugatura e stiratura degli indumenti, deposito bagagli e documenti, progetti personali di inclusione sociale.

Alla cerimonia di inaugurazione, tra gli altri, sono intervenuti: Francesco Alecci, Prefetto di Messina; Dario Caroniti, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Messina; Danilo Festa, in rappresentanza del Ministero del Lavoro; Amedeo Piva, Responsabile Politiche Sociali Ferrovie dello Stato; Fabrizio Romano, Enel Relazioni Esterne Territoriali-Macro Area Sud; Padre Tripodo, Presidente Caritas Messina; Mons. Calogero La Piana, Arcivescovo di Messina.

 
 

Strumenti

  • Condividi
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
 

Smart Grids

Smart Grids

Le reti intelligenti coniugano l’utilizzo di tecnologie tradizionali con soluzioni digitali innovative. E grazie a uno scambio di informazioni più efficace la gestione della rete elettrica diventa più flessibile

CO2 Neutral