CHIUSI: ENEL EFFETTUA RESTYLING CABINE, DOMANI I LAVORI IN LOCALITÀ MONTALLESE

Published on mercoledì, 9 marzo 2016

Le squadre operative di Enel rinnoveranno l'apparecchiatura elettromeccanica e gli esterni degli impianti. Interruzione programmata per numero ristretto di utenze.

Prosegue il piano di Enel Distribuzione per la modernizzazione e l'automatizzazione della rete elettrica territoriale: domani, martedì 8 marzo, infatti, le squadre operative Enel effettueranno un restyling completo di alcune cabine in località Montallese, nel Comune di Chiusi. Enel Distribuzione rinnoverà tutta l'apparecchiatura elettromeccanica all'interno degli impianti, installando elementi di ottimizzazione tecnologica che consentiranno di attivare la competa automatizzazione delle linee, e provvederanno anche al rifacimento degli esterni dei manufatti, compreso il tetto, con nuove coperture e impermeabilizzazione.
Gli interventi devono essere eseguiti in orario giornaliero per ragioni di sicurezza e richiedono interruzioni programmate che Enel, grazie a bypass da altre linee, ha circoscritto a un gruppo ristretto di utenze, anche se i lavori porteranno benefici al servizio elettrico di un'area più estesa di territorio. I clienti sono informati attraverso affissioni nelle zone interessate. Enel ricorda di non utilizzare gli ascensori per la durata dei lavori e di non commettere imprudenze contando sull'assenza di elettricità: la corrente potrebbe essere riallacciata momentaneamente per prove tecniche. In caso di maltempo, i lavori potrebbero essere rinviati. Il Gruppo Enel è presente sul territorio anche con i Punti Enel Energia per ogni questione commerciale inerente elettricità, gas ed efficienza energetica.
Questo il piano dei lavori: martedì 8 marzo, dalle ore 8:30 alle 15:30, Chiusi loc. Montallese, come da volantini alcuni civici di via Fiorentina, via Cellini, via Sant'Orsola, via Macine, loc. Caselle, loc. San Vincenzo, loc. San Francesco, loc. Lago, loc. Passo alla Querce, via La Valle, via Borgo, Poderi varii, via San Polo.