AREZZO: GIRO D'ITALIA, DOMENICA AL PUNTO ENEL IL CAMPIONE PAOLO BETTINI PER TROFEO SENZA FINE E MAGLIA ROSA

Published on mercoledì, 20 aprile 2016

Prosegue l'iniziativa promossa da Enel, sponsor ufficiale della Maglia Rosa, in 10 città italiane per celebrare il Giro d'Italia a poche settimane dal suo inizio. Domenica 17 aprile, dalle 16.30, gli appassionati di ciclismo potranno incontrare al Punto Enel di Arezzo il campione Paolo Bettini e fotografare la mitica Maglia Rosa e il Trofeo Senza Fine, icone della competizione sportiva. In programma anche attività di intrattenimento per grandi e piccoli.

A poche settimane dall'inizio del Giro d'Italia, Enel, sponsor ufficiale della Maglia Rosa, approda ad Arezzo per uno speciale tour itinerante dedicato agli appassionati di ciclismo e a tutti i cittadini aretini interessati. Domenica 17 aprile, alle ore 16.30, il Punto Enel di via Garibaldi 97 accoglierà in esclusiva Paolo Bettini, grande ciclista toscano già campione olimpico, campione del mondo e commissario tecnico della Nazionale ciclistica italiana fino al 2013, per un pomeriggio singolare dedicato a uno degli sport più amati dagli italiani.
Tutti i partecipanti potranno ascoltare i racconti e le eccezionali imprese di Paolo Bettini e ammirare e fotografare la Maglia Rosa e il Trofeo Senza Fine, icone indiscusse della competizione sportiva. Non mancheranno, inoltre, attività di intrattenimento per grandi e piccoli, bike test, giochi interattivi dedicati al Giro d'Italia e, per tutti i partecipanti, un gadget ricordo della giornata.
Enel è sponsor della Maglia Rosa del Giro D'Italia 2016, e lo sarà fino all'edizione del 2018. Il Gruppo aderisce ai valori positivi che la principale manifestazione ciclistica italiana e la Maglia Rosa incarnano: coraggio, passione, leadership, forza, determinazione, rispetto, spirito di squadra, vicinanza al territorio.
Enel seguirà le varie tappe del Giro con attività itineranti: eventi, esposizione di prodotti, bike e test drive, promozioni dedicate alle bici e alle auto elettriche per una manifestazione sempre più all'insegna del rispetto dell'ambiente e dell'innovazione.