VOLTERRA E TERRICCIOLA: ENEL EFFETTUA TAGLIO PIANTE E DERAMIFICAZIONE NEI PRESSI DELLE LINEE ELETTRICHE

Published on venerdì, 1 aprile 2016

Prosegue il piano Enel per il potenziamento della rete elettrica e la sicurezza del territorio tra Volterra, Pontedera e in tutta la provincia di Pisa: martedì 29 marzo, infatti, le squadre operative dell'azienda elettrica a Volterra eseguiranno, in collaborazione con ditta specializzata, un intervento per deramificazione e taglio delle piante interferenti con la linea aerea di bassa tensione, nella fascia di rispetto adiacente alle linee elettriche di competenza Enel. L'area interessata è quella di piazza I Maggio, largo Di Vittorio, località Crocefisso e limitrofe: sono presenti anche due edifici scolastici che sono chiusi per le vacanze pasquali. L'attività di taglio piante, concordata con gli enti preposti, è fondamentale per evitare che alberi ad alto fusto cadano sulle linee elettriche. Enel può operare all'interno dell'area di propria competenza adiacente alle linee, mentre fuori da essa non può intervenire e non ha responsabilità. Allo stesso modo, i privati sono tenuti a intervenire nelle aree di proprietà ove transitino linee elettriche dopo apposita segnalazione e richiesta a Enel Distribuzione per mettere fuori servizio gli impianti e consentire l'esecuzione dei lavori in sicurezza.
Sempre martedì 29 marzo, a Terricciola, Capannoli, Casciana Terme Lari, Enel Distribuzione effettueranno un importante intervento di rinnovo impianti: nuovi interruttori e sezionatori nella cabina denominata Molinaccio grazie ai quali sarà possibile automatizzare tutte le linee di bassa tensione sottese per una migliore gestione del sistema elettrico sia nelle situazioni ordinarie, con un miglioramento della qualità e della continuità del servizio elettrico, sia in caso di disservizio, quando sarà possibile isolare il solo tronco di rete danneggiato e ripristinare il servizio elettrico per tutte le altre utenze grazie alla telegestione del sistema elettrico che consentirà di eseguire manovre in telecomando.
Gli interventi devono essere effettuati in orario giornaliero per ragioni di sicurezza e richiedono interruzioni programmate che Enel, grazie a una serie di bypass da altre linee, ha circoscritto a gruppi ristretti di utenze benché i lavori portino benefici a una porzione più ampia di territorio. I clienti sono preavvisati attraverso affissioni nelle zone interessate. Enel ricorda di non utilizzare gli ascensori per tutta la durata dei lavori e di non commettere imprudenze contando sull'assenza di elettricità: la corrente potrebbe essere riallacciata momentaneamente per prove tecniche. Il Gruppo Enel è presente sul territorio anche con i Punti Enel Energia per ogni questione commerciale di elettricità, gas ed efficienza energetica.
Questo il piano dei lavori:
Martedì 29 marzo, dalle ore 9:00 alle 16:00, Volterra, alcuni civici di piazza I Maggio, largo Di Vittorio, loc. Pian d'Ormanno, località Crocefisso, via Grandi Achille, viale Trento Trieste, via Landini, via Sacco Vanzetti, loc. Colombaie, via Fonda, vpr Monte volterrano, via Buozzi, via Mazzini.
Martedì 29 marzo, dalle ore 8:45 alle 15:00, a Terricciola alcuni civici di via Solferino Soiano, località Aia Bianca, via Fonti, loc. Case Fraschetta, piazza Giuoco, via San Marco, via del Pino, loc. San Marco. A Casciana Terme Lari, dalle ore 8:45 alle 15:00, via Cavallini, via Molinaccio, via Venezia, via Selve, via Piagge, via del Commercio, via del Bosco, via Buozzi, via Lucagnano, via Montecarboni, via Molinaccio, via Borghetto, via Ripoli, via Verdi, Cevoli, via Castagni, via Sterpaia, piazza Umberto, via Stretta, via Gerbina, via Arco e limitrofe. A Capannoli, stesso orario, vpr San Pietro.