PISTOIA: CULTURA, AL PUNTO ENEL INAUGURATA LA MOSTRA LUCI, COLORI E TRASPARENZE

Published on giovedì, 16 giugno 2016

È stata inaugurata questo pomeriggio, al Punto Enel di Pistoia in via Pratese 39, la mostra “Luci, colori e trasparenze”, rassegna di 15 opere con pitture e decorazioni su vetri e specchi di Maurizio Biondi. All’evento inaugurale sono intervenuti Daniela Belliti, vicesindaco del Comune di Pistoia; Carlo Pastorelli, responsabile Punti Enel della Toscana; Sabrina Ferrari, responsabile Punto Enel Pistoia; Maurizio Biondi, autore delle opere in mostra. La mostra sarà visitabile fino al 15 luglio nell’orario di apertura del Punto Enel di Pistoia, dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle 15:00.
Un vero e proprio genio, quello di Maurizio Biondi, che fin da piccolo è rimasto affascinato dall’arte e in particolare dalle caratteristiche del vetro: da qui l’esperienza praticamente da autodidatta con tanto studio e lavoro che, uniti al talento, lo hanno fatto diventare un “piccolo artigiano” di pittura su vetro, come ama definirsi lui stesso. Oggi Maurizio Biondi, nato a Piteglio e residente a Pistoia, ha 60 anni, lavora in Enel Distribuzione e nel tempo libero si dedica a questa grande passione che negli anni lo ha reso uno degli artisti d’eccellenza del settore con moltissime realizzazioni di grande livello: complementi di arredo, quadri, orologi e scatole retro illuminati, insegne e luci notturni, ma anche ritratti sia con “puntinatura” che con incisione con la mola. In mostra è consultabile anche il catalogo completo delle opere dell’artista.
“Enel – ha detto il vicesindaco Daniela Belliti – svolge un lavoro importante in termini di servizio elettrico e di assistenza alla cittadinanza. Ci fa particolarmente piacere che l’azienda sia vicina al territorio anche dal punto di vista culturale e sociale, sia con iniziative che coinvolgono le scuole per diffondere una cultura della sostenibilità ambientale, come la premiazione regionale del concorso Play Energy svoltasi proprio a Pistoia alcuni giorni fa, sia con eventi artistici come questo che, anche nell’ottica di Pistoia capitale della cultura 2017, contribuiscono a sensibilizzare le persone, a fare e promuovere cultura”.
“Il nostro obiettivo – ha detto Carlo Pastorelli per Enel Energia – è di consolidare sempre di più il radicamento in tutte le province toscane, offrendo alla clientela assistenza, opportunità di risparmio e di efficienza energetica ma anche valorizzando le espressioni artistiche del territorio. Per questo ci fa particolarmente piacere accogliere nel Punto Enel di Pistoia, rinnovato e inaugurato circa un anno fa, le bellissime opere di Maurizio Biondi in grado di emanare luminosità e riflessi sempre nuovi e diversi che in questo luogo e in questo periodo incontrano l’energia di Enel e la luce dell’estate. Il nostro impegno per la cultura proseguirà nel 2017 con altre iniziative e presentazioni di libri in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Pistoia”.