L'efficienza come opportunità di sviluppo

Pubblicato il lunedì, 20 gennaio 2014

L'attenzione rivolta ai temi dell'efficienza energetica è andata aumentando in misura esponenziale negli ultimi anni, spinta dalla consapevolezza che è su questo tema che si gioca la partita forse più importante per la sostenibilità economica e ambientale.

Priva di grandi risorse fossili, l'Italia ha da sempre dedicato massima attenzione all'efficienza del proprio sistema industriale, al punto che è oggi tra i Paesi più efficienti al mondo per gli usi energetici. L'innovazione tecnologica può però imprimere una nuova e forte accelerazione a questo scenario, come hanno rilevato numerosi studi, tra cui quello recentemente presentato dalla Fondazione Centro Studi Enel in collaborazione con l'Energy & Strategy Group del Politecnico di Milano.

In particolare questo studio ha messo in luce proprio l'impatto che l'innovazione per l'efficienza avrebbe non solo in termini di riduzione delle emissioni e dei consumi di energia, ma sullo stesso tessuto industriale, potendo costituire una fattore incisivo di sviluppo economico e di incremento dell'occupazione.

Proprio sulle opportunità offerte dagli investimenti in efficienza è oggi concentrato gran parte dell'impegno di analisi e di studio della Fondazione Enel.

Per esempio, oltre all'attività avviata con il Politecnico di Milano, che tra l'altro analizza il ruolo delle utility per il rafforzamento dell'efficienza nel Paese, due altre importanti collaborazioni sono in corso con l'Università di Padova e con la Fire.

Il progetto con l'Università di Padova intende valutare gli impatti economici e ambientali derivanti dall'utilizzo dell'elettricità come vettore energetico in alcuni particolari usi finali, analizzando le tecnologie attualmente disponibili e valutandone le implicazioni di lungo periodo sul sistema nazionale.

Il progetto con la Federazione italiana per l'uso razionale dell'energia (Fire) è invece concentrato sull'edilizia, con l'obiettivo di analizzare le competenze innovative, i modelli di business e le politiche pubbliche per la promozione dell'efficienza energetica nel settore.