Ricaricare l'auto elettrica: le colonnine di Enel Energia nelle stazioni TotalErg

Pubblicato il mercoledì, 23 luglio 2014

L'impegno di Enel per la diffusione della mobilità elettrica nel nostro Paese prosegue con l'accordo tra Enel Energia e TotalErg per sviluppare un modello di service provider orientato all'installazione di punti di ricarica in aree strategiche private, ma accessibili al pubblico. L'intesa si inserisce nell'ambito di un progetto di sperimentazione di modelli di business per il settore, lanciato dall'Autorità per l'energia elettrica, il gas e il sistema idrico (AEEGSI).

Alle due colonnine di ricarica Enel Energia - installate a Roma presso le stazioni di servizio TotalErg - se ne aggiungeranno a breve altre due a Milano. La partnership tra le due aziende ha un precedente: i possessori delle carte Enel Mia e TotalErg Più possono usufruire di sconti esclusivi, rifornendosi presso i distributori TotalErg.

“Enel crede fortemente nello sviluppo della mobilità elettrica, soprattutto nelle aree urbane. Per questo siamo stati i primi a elaborare offerte dedicate alla ricarica dei veicoli elettrici, proponendo una gamma di soluzioni flessibili per tutte le esigenze”, ha commentato Simone Lo Nostro, responsabile Marketing, Supply, Energy Service e Vendite Corporate di Enel Energia. “Il passo successivo è quello di rendere la rete dei punti di ricarica sufficientemente capillare, così da assicurare l'accesso alla ricarica a tutti i guidatori di veicoli elettrici”.

Le recenti intese con TotalErg, Atac e Finmenccanica-BredaMenarinibus testimoniano concretamente la volontà del gruppo Enel di promuovere una mobilità a zero emissioni, aspetto essenziale per la costruzione delle città del futuro, le Smart Cities.

I dettagli della gamma di offerte Enel Drive sono disponibili sul sito di Enel Energia. Per scoprire la colonnina di ricarica più vicina, basta accedere al sito Enel Drive da pc, smartphone o tablet tramite un'apposita App, disponibile per iOS e Android.