Le rinnovabili che fanno risparmiare

Pubblicato il martedì, 26 agosto 2014

Fresco d'estate e caldo d'inverno. È ormai un'abitudine diffusa poter fare affidamento quotidiano su sistemi di condizionamento e riscaldamento a casa e in ufficio, ma spesso si dimentica che l'energia necessaria per garantire questi livelli di comfort ritenuti indispensabili rappresenta circa il 20% del consumo energetico nazionale e viene ottenuta quasi sempre grazie all'utilizzo di combustibili tradizionali. Da questa semplice considerazione deriva che la possibilità di ridurre sia i consumi sia l'affidamento a gas e combustibili liquidi si traduce in risparmio economico, energetico e tutela ambientale con benefici sia per i cittadini che per l'intero sistema Paese.

Solare termico e geotermia rappresentano una soluzione sempre più diffusa per garantire riscaldamento e raffrescamento degli ambienti nel rispetto dell'ambiente e con vantaggi economici per famiglie e imprese. Grazie soprattutto alle offerte di Enel Energia nell'ambito del solare termico e alle tecnologie messe in campo soprattutto nel distretto geotermico della Toscana, Enel contribuisce alla diffusione di queste due soluzioni che fanno dell'efficienza energetica un valore a portata di tutti.

Gli utilizzi di un impianto solare termico sono molteplici:

  • produzione di acqua calda sanitaria per l'ambito domestico e il settore terziario;
  • integrazione del riscaldamento degli edifici in inverno;
  • produzione di calore nel settore industriale e agricolo;
  • condizionamento e raffrescamento degli ambienti in estate con impianti di solar cooling;

Grazie all'installazione di un impianto solare termico vengono ridotti i consumi di gas ed elettricità insieme alle emissioni clima alteranti di CO2. Questa tecnologia può arrivare a fornire sino al 70% del fabbisogno energetico annuale per produrre acqua calda e tra il 30% e il 40% del calore necessario a riscaldare gli ambienti. Questi dati si traducono poi in risparmio economico per i consumatori che, grazie alle soluzioni Enel Green Solution, possono aumentare e declinarsi in base alle diverse esigenze e situazioni domestiche.

Il vapore geotermico, oltre ad essere impiegato per la generazione di energia elettrica rinnovabile, può essere utilizzato per riscaldare e raffrescare ambienti domestici e industriali, produrre acqua calda e fredda per uso quotidiano e sanitario ed essere un elemento strategico per lo sviluppo sostenibile di interi agglomerati urbani. Grazie al sistema di teleriscaldamento sviluppato da Enel e Regione Toscana nelle province di Pisa e Grosseto, gli abitanti e le imprese dei comuni di Pomarance, Castelnuovo Val di Cecina, Monterotondo Marittimo, Santa Fiora e Monteverdi Marittimo ormai da anni beneficiano di energia sostenibile e a basso costo per le loro case ma anche per serre, caseifici e molteplici attività industriali.