Assunzioni Enel: attenzione ai falsi intermediari

Pubblicato il lunedì, 27 ottobre 2014

In relazione a due servizi televisivi andati in onda recentemente all'interno della trasmissione “Le Iene” di ItaliaUno su pseudo società o intermediari che promettono accesso alle selezioni Enel o addirittura assunzioni nel Gruppo in cambio di denaro, e a seguito di alcune segnalazioni arrivate in azienda, Enel precisa che tutte le selezioni per le assunzioni vengono svolte da personale interno e unicamente presso sedi aziendali. Anche qualora si ricorra a società di selezione specializzate, ad esempio per selezioni di neolaureati o figure manageriali, i candidati vengono assunti solo previa valutazione da parte dell'azienda e, in nessun caso e a nessun titolo, vengono richieste somme di denaro.

Enel non ha mai chiesto denaro ai candidati per partecipare alle selezioni e invita coloro che si sono imbattuti in casi di questo genere, a segnalarlo alle autorità competenti.

Ricordiamo alle persone interessate a lavorare in Enel che la modalità di candidatura rimane il sito ufficiale: www.enel.it - Sezione Carriere, dove possono inserire il loro curriculum.

Enel comunica l'assoluta estraneità a tale iniziativa. Anzi, l'azienda si è già attivata nelle sedi opportune presentando apposita denuncia alla autorità competenti