L’Italia sotto una nuova luce

Pubblicato il lunedì, 14 marzo 2016

2.150.000 punti luce installati, 3750 comuni gestiti e il 23% del mercato dell'illuminazione pubblica italiana. Sono il biglietto da visita di Enel Sole: un'attività in continuo sviluppo e dati in costante crescita che varca anche i confini dell'Italia per portare nel mondo l'esperienza e il know how maturato nel Bel Paese.

Enel Sole è diventata sinonimo di illuminazione pubblica grazie a una presenza capillare su tutto il territorio nazionale e alla capacità di trasformare con efficacia le nuove tecnologie in soluzioni efficienti, sostenibili, a misura d'uomo e d'ambiente.

In Italia e all'estero Enel Sole gestisce impianti di pubblica illuminazione, promuovendo l'innovazione e lo sviluppo tecnologico per costruire le smart city del futuro. Operando come una global service, offrendo un servizio completo al cliente, permette a comuni piccoli e grandi di ottimizzare il consumo e il risparmio energetico, riducendo le emissioni di CO2 e l'inquinamento luminoso. 

Con un servizio a 360° Enel Sole offre soluzioni in grado di adeguarsi ai diversi contesti ed esigenze. Le pubbliche amministrazioni possono affidare all'azienda la gestione degli impianti di illuminazione pubblica e semaforica, con approccio tradizionale o global service. Enel Sole propone inoltre ai clienti un servizio completo anche attraverso lo strumento del project financing ed è in grado di svolgere l'attività di censimento elettronico degli impianti tramite tecnologia Near Field Communication (NFC), mai utilizzata prima nella pubblica illuminazione in Italia.

Innovazione e affidabilità sono i tratti distintivi della gamma di apparecchi di illuminazione a LED Archilede che sempre più comuni italiani scelgono poiché sono in grado di consentire altissime prestazioni ed un risparmio energetico fino all'80% rispetto alla tecnologia tradizionale. Tutti gli apparecchi della gamma Archilede sono dotati di sistemi di regolazione intelligente, per ottimizzare il risparmio energetico. Grazie all'utilizzo di LED di alta qualità, e di sistemi interni di controllo della temperatura, la vita utile degli apparecchi Archilede può arrivare e superare le 100.000 ore senza alcuna manutenzione programmata. 

La tecnologia del telecontrollo, brevettata e testata da Enel Sole in anni di attività, permette una gestione più efficiente e innovativa degli impianti contribuendo sia alla riduzione dei costi energetici e di gestione dei Comuni sia alla riduzione delle emissioni di CO2 e dell'inquinamento luminoso.

Le soluzioni "Smart Lighting" di Enel Sole, raccogliendo in un network organico le apparecchiature e i punti che compongono il sistema urbano di illuminazione pubblica, sono la base per implementare su tutto il territorio cittadino una rete intelligente digitale in grado di offrire anche servizi a valore aggiunto per il traffico e la sicurezza dei luoghi pubblici, l'Internet of Things o il controllo della qualità dell'aria.