Enel con il Giro alla scoperta dell’Italia che cambia

Pubblicato il martedì, 10 maggio 2016

Il Giro sbarca finalmente in Italia. Dopo le prime tre tappe nei Paesi Bassi la carovana rosa è arrivata in Calabria per cominciare il suo viaggio attraverso il Bel Paese.

Enel accompagna il Giro d'Italia in questo racconto: sponsor della Maglia Rosa, segue la carovana tra città e paesi ripercorrendo sulle due ruote le strade che ogni giorno la vedono impegnata al fianco degli italiani per portare loro energia, servizi e innovazioni. È un viaggio di scoperte e riscoperte al quale tutti possono partecipare seguendo dal vivo le tappe o sintonizzandosi sui canali social di Enel che racconterà con immagini, video e post quotidiani #EnelinGiro.

Il Giro è l'identità sportiva italiana che si racconta al mondo. Enel il simbolo della capacità di innovare l'energia e l'eccellenza tecnologica del "made in Italy" capace di aprirsi e competere sui mercati internazionali.

Enel e il Giro rappresentano da sempre la storia del Paese, quella sportiva e quella dell'energia. Il connubio che le vede insieme in questa edizione 2016 della Corsa rosa ripropone ancora una volta queste esperienze aggiungendo i colori della tradizione che vive il cambiamento.

Il nuovo logo di Enel che appare sulla mitica maglia rosa è il simbolo della novità che anima la trasformazione del Paese. La Corsa attraversa la Penisola come una forza di nuova energia che entra nella vita quotidiana di grandi città e piccoli borghi. Lo stretto legame con il territorio che la carovana vive tappa dopo tappa ripropone il rapporto di Enel con i cittadini documentato dalle tante attività e iniziative messe quotidianamente in atto.

In ogni città di partenza e arrivo delle 18 tappe italiane la corsa e i suoi fan saranno accompagnati dagli Open Village di Enel Energia dove provare bici elettriche, scoprire le Promozioni rosa – 10% di sconto sulle bici elettriche e sugli elettrodomestici ad alta efficienza - pensate appositamente per il Giro d'Italia 2016 e partecipare alle iniziative ideate per giocare con la storia della Corsa rosa e diffondere la conoscenza delle soluzioni green e sostenibili per la vita di tutti i giorni.

Il Giro racconta da sempre il Paese e le sue bellezze e nel connubio con Enel aggiunge quest'anno alla narrazione un nuovo accento. Attraversando i paesaggi dell'Italia la carovana svela monumenti, tradizioni, tipicità e anche luoghi e simboli che parlano della trasformazione del Paese per il quale Enel sta svolgendo un ruolo da protagonista.

Le tappe e i percorsi del Giro 2016 raggiungono località dove Enel è presente da decenni e altri dove sta costruendo l'Italia di domani. Già la Calabria che saluta la prima tappa italiana dell'edizione 2016 offre tanti esempi di questa storia come la riqualificazione della centrale di Rossano con il progetto Futur-E.

Tappa dopo tappa questi esempi della trasformazione dell'energia realizzata da Enel entreranno nel racconto del Giro, dalla geotermia in Toscana all'idroelettrico del Piemonte sino alla mobilità elettrica dell'Umbria e alle innovazioni high-tech che sono già diventate realtà quotidiana nel territorio.

Con Enel Energia, il Giro non vivrà solo sul territorio ma anche sul web grazie alle iniziative promosse dall'azienda.  Si potrà infatti votare sui social il proprio ciclista preferito, con la #MagliaSocial, oppure seguire la rubrica quotidiana di Marino Bartoletti sulla facebook fanpage di Enel Energia, che ogni giorno regalerà ai fan curiosità della tappa e dietro le quinte del Giro (#QuelloCheIlGiro). Sarà un Giro pieno di emozioni che Enel racconterà anche sui suoi social media utilizzando l'hashtag #EnelInGiro.

Pronti, partenza, energia!