Quando l’estate è smart

Pubblicato il giovedì, 28 luglio 2016

Fare una vacanza significa anche rispettare il territorio che si è scelto di visitare, permettendo a tutti di apprezzarne le bellezze. Per consentire ai turisti di vivere al meglio questa esperienza a partire dalla struttura in cui si è ospiti, Enel Energia ha lanciato l’offerta Smart Hotel, dedicata agli alberghi di tutta Italia interessati a proporre ai loro clienti un pacchetto ecosostenibile per il loro soggiorno. Finora presentata in Toscana e in Puglia, Smart Hotel offre ai turisti una vera e propria esperienza green a 360 gradi.

Gli alberghi aderenti all’offerta saranno alimentati con energia prodotta esclusivamente da fonti rinnovabili, certificata dalle Garanzie di Origine rilasciate dal GSE (Gestore Servizi Energetici). Questa opportunità, che testimonia la grande attenzione per l’ambiente sia da parte di Enel Energia che degli hotel. E’ un piccolo ma significativo passo in avanti nella transizione verso un sistema energetico “verde”, che l’Italia ha avviato negli ultimi anni. Secondo il rapporto Comuni Rinnovabili 2016, realizzato da Legambiente in collaborazione con Enel Green Power, le rinnovabili in Italia contribuiscono oggi ai consumi elettrici per il 35.5 per cento. Tra i 39 Comuni italiani che sono alimentati al 100 per cento da energia green, quattro Comuni toscani (Radicondoli, Castelnuovo Val di Cecina, Montieri e Santa Fiora) rientrano nell’area di produzione delle centrali geotermiche di Enel.

La vacanza a zero emissioni prosegue per i turisti anche al di fuori della struttura. I clienti degli Smart Hotel potranno infatti utilizzare per i loro spostamenti delle biciclette elettriche messe a disposizione da Enel Energia. Il mezzo ideale per raggiungere le spiagge o percorrere gli itinerari turistici, con la pedalata assistita che interviene, all'occorrenza, a rendere meno faticoso il percorso in caso di dislivelli o lunghe tratte.

“L’obiettivo di Enel è essere green anche nell’impegno verso il territorio e i clienti attraverso un’offerta di servizi ad alto valore aggiunto e una consulenza personalizzata per le strutture ricettive” ha commentato Augusto Raggi, responsabile Macroarea Sud di Enel Energia, a margine dell’evento di presentazione dell’offerta in Puglia. “Vogliamo mettere in campo sul territorio i valori di innovazione, sostenibilità ambientale ed efficienza energetica che ci contraddistinguono”.

L’offerta prevede inoltre una speciale polizza di assistenza sanitaria “multilingua” che comprende consulenza medica e pediatrica telefonica, trasferimento in strutture ospedaliere, viaggio di un familiare in caso di ricovero e molti altri servizi. Dato che circa il 50 per cento degli ospiti delle strutture alberghiere italiane è straniero, il contact center telefonico per la prima assistenza è composto da medici in grado di parlare diverse lingue, per comunicare agevolmente con i turisti.