Sognando Enel: un posto di lavoro ideale per gli studenti italiani

Pubblicato il lunedì, 3 ottobre 2016

Secondo l'indagine dell'agenzia Universum, la nostra azienda è tra le più “attraenti” per gli studenti universitari. Al top tra le utility e settimi per gli iscritti a Ingegneria, Informatica e Scienze naturali.

Qual è il posto di lavoro ideale per gli studenti universitari del Bel Paese? Secondo i 36.500 studenti di 39 università italiane, Enel è tra le aziende più stimolanti dove le “giovani leve” immaginano di potersi esprimere al meglio il proprio talento.

A rivelarlo è la classifica Italy's most attractive employers, stilata in basa alla ricerca Universum talent 2016, realizzata da Universum, agenzia internazionale specializzata nelle strategie aziendali per attrarre i migliori talenti.

In base al sondaggio Enel è al settimo posto a livello nazionale per gli studenti che frequentano corsi di laurea di Ingegneria, Informatica e Scienze Naturali, prima di Amazon e Ferrero.

L'indagine Universum talent 2016 mette in evidenza la preferenza dei ragazzi iscritti a facoltà tecnico-ingegneristiche per l'industria dell'energia, seguito dall'impiego in istituzione di ricerca e accademiche e dall'industria del software e dell'IT. Ambiente stimolante, creatività e dinamismo, sono le caratteristiche che secondo gli studenti rendono Enel un posto di lavoro più attraente.

Vita privata e vita professionale devono trovare un giusto equilibrio; i ragazzi ritengono prioritario una volta entrati nel mondo del lavoro poter integrare interessi personali nella propria agenda quotidiana, essere rispettati e trovare un ambiente di lavoro accogliente e “friendly”.

In un’ottica di costante miglioramento come base per una strategia di crescita basata su innovazione e sostenibilità, Enel è alla ricerca di persone che accanto alle competenze acquisite negli studi, riesca a far propria la nostra visione aperta sul futuro. È l'ottica Open Power, la nostra visione per cogliere le nuove sfide che attendono l'industria dell'energia.