Prosegue il nostro impegno sul territorio

ABRUZZO E MARCHE - DOPO TRE MESI DI ATTIVITA’, ULTIMI GIORNI DI APERTURA PER  GLI SPORTELLI E-DISTRIBUZIONE 

  • Per le richieste di indennizzi extra e rimborsi relativi all’emergenza maltempo restano a disposizione i canali web, mail, fax e posta. Oltre 39.000 richieste raccolte attraverso tutti i canali di contatto
  • Il 24 aprile gli sportelli saranno chiusi, mentre dal 26 al 28 saranno aperti con orario 8:30 - 13 e 14 - 15:30
     

Roma, 21 aprile 2017 – Ultimi giorni di attività per i sette sportelli aperti a fine gennaio da e-distribuzione, la società del gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, per garantire ascolto continuo e vicinanza ai territori colpiti dall’eccezionale ondata di maltempo di Abruzzo e Marche.

In tre mesi di attività, oltre 10.000 cittadini si sono rivolti ai consulenti di e-distribuzione per ricevere assistenza nella presentazione della modulistica necessaria per richiedere il risarcimento per gli eventuali danni e gli indennizzi extra disposti da Enel come misure di ristoro ulteriori rispetto agli indennizzi automatici previsti dall’Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico. Complessivamente, attraverso tutti i canali di contatto, sono state raccolte ad oggi oltre 39.000 richieste.

Gli sportelli, che erano stati aperti appositamente presso le sedi territoriali di e-distribuzione per le richieste relative all’emergenza maltempo di gennaio, stanno concludendo in questi giorni la propria attività, essendo sensibilmente calato, in alcuni casi quasi azzerato, l’afflusso di clienti presso gli uffici messi a disposizione dall’azienda energetica. Venerdì 28 sarà quindi l’ultimo giorno di attività degli sportelli di Pescara (Via Conte di Ruvo, 5), Teramo (Viale Bovio, 40), Chieti (Via Auriti, 1), Vasto (Via del Porto, 16), Lanciano (Zona Industriale, località Follani, 30), Giulianova (Via Galilei, 102) e Ascoli Piceno (Viale Treviri, 192). Nella giornata di lunedì 24 aprile gli sportelli saranno chiusi, mentre dal 26 al 28 saranno aperti con il consueto orario 8:30 - 13 e 14 - 15:30.

Per presentare le richieste rimangono disponibili gli altri canali di contatto: il sito www.e-distribuzione.it, con una sezione dedicata all’emergenza neve dalla quale è possibile compilare il modulo online e allegare documenti o scaricare lo stesso modulo che potrà essere inviato alla  casella postale di e-distribuzione 5555 – 85100 Potenza, al fax numero verde 800 046 674, alla PEC  e-distribuzione@pec.e-distribuzione.it. Per avere informazioni e chiedere il modulo è disponibile anche  il numero verde 800085577 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18 e il sabato dalle 9 alle 13).