CESSIONE DELLA RETE DI DISTRIBUZIONE DA ENEL AD AEM MILANO

Published on mercoledì, 7 agosto 2002

Roma/Milano, 7 agosto 2002 – Enel e AEM Milano, a seguito di incontri recentemente avvenuti, intendono dar corso a quanto necessario al trasferimento a quest'ultima della rete di distribuzione dell'energia elettrica nei Comuni di Milano e Rozzano (circa 385.000 clienti con 4.500 chilometri di linee a media e bassa tensione). La cessione avverrà alle condizioni stabilite il 31 marzo 2001 dal Collegio degli Arbitratori - nominato ai sensi del Decreto Bersani - che aveva individuato in 423,5 milioni di euro il valore del ramo d’azienda, fermo restando il proseguimento delle cause pendenti avanti all’Autorità giudiziaria di Milano, avendo Enel impugnato le determinazioni del Collegio degli Arbitratori in merito al valore del ramo d'azienda in oggetto.
Economico | agosto, 07 2002

125740-1_PDF-1.pdf

PDF (0.02MB)DOWNLOAD