ENEL: DELIBERATA L EMISSIONE DI PRESTITI OBBLIGAZIONARI PER 1,5 MILIARDI DI EURO

Published on martedì, 11 marzo 2003

Roma, 11 marzo 2003 – Il Consiglio di Amministrazione dell’Enel, riunitosi oggi sotto la presidenza di Piero Gnudi, in esecuzione della delega attribuita dall’Assemblea straordinaria del 25 maggio 2001, ha deliberato la emissione di uno o più prestiti obbligazionari, da collocare in Euro o in altra valuta entro il 31 dicembre 2003 per un importo complessivo pari al controvalore di 1,5 miliardi di Euro. Il Consiglio di Amministrazione al riguardo ha demandato all’Amministratore Delegato la definizione degli importi, delle valute, dei tempi e delle caratteristiche delle singole emissioni, nonché la facoltà di richiederne l’eventuale quotazione presso la Borsa Italiana e/o presso Borse estere.
Economico | marzo, 11 2003

366539-1_PDF-1.pdf

PDF (0.01MB)DOWNLOAD