ENEL-LND, UN SITO INTERNET PER IL PROGETTO 'LEALTÀ NELLO SPORT'

Published on venerdì, 5 settembre 2003

Informazioni e regolamenti sui premi destinati a giocatori, squadre e tifoserie,ma anche risultati, classifiche e news. La collaborazione con Lega Nazionale Dilettanti, Federazione Italiana Giuoco Calcio, Associazione Italiana Arbitri e Unione Stampa Sportiva Italiana

Roma, 5 settembre 2003 - Va in Rete il Progetto Enel – LND “Lealtà nello Sport”. Un sito Internet, all’interno del portale Enel, illustrerà infatti i contenuti dell’iniziativa. Il progetto si pone l’obiettivo di promuovere sui campi di calcio i valori genuini di una disciplina che coinvolge milioni di appassionati e centinaia di migliaia di praticanti, dalla Serie D alla Terza Categoria, dal calcio femminile al calcio a 5.

 

I navigatori potranno trovare sulle pagine del Canale Calcio (http://www.enel.it/calcio/) le informazioni riguardanti il Progetto Enel - LND, i regolamenti dei quattro premi, aggiornate nel corso dell’intera stagione, i risultati e le classifiche di tutti i campionati. Il premio “Passione per lo Sport” andrà ai migliori giocatori, distintisi per la capacità e la correttezza; il premio “Lealtà nello Sport” sarà invece riservato alle squadre ed al loro comportamento in campo; il premio “Ospitalità” sarà un riconoscimento alla tifoseria ospitante più corretta; il premio “Rigore” ai migliori arbitri.

 

Una serie di indirizzi utili orienterà poi gli internauti verso i siti delle squadre della Serie D, della Serie A femminile e del Calcio a 5, oltre alle principali testate giornalistiche sportive presenti on line. Senza dimenticare i siti delle istituzioni calcistiche: da quello della Federazione Italiana Giuoco Calcio a quello della Lega Nazionale Dilettanti, dall’Associazione Italiana Arbitri all’Unione Stampa Sportiva Italiana.

 

La sezione centrale del Canale Calcio sarà riservata alle notizie quotidiane, fornite dall’agenzia di stampa Italpress, e ad una serie di approfondimenti e interviste sul mondo del calcio dilettanti italiano, curati da Cultur-e, società di servizi editoriali e di comunicazione sui media digitali.

Generale | settembre, 05 2003

586377-1_PDF-1.pdf

PDF (0.1MB)DOWNLOAD