LA RISERVA MONTE RUFENO VINCE IL CONCORSO "NATURALMENTE ACCESSIBILE" PROMOSSO DA ENEL, FEDERPARCHI E ASSOCIAZIONI AMBIENTALISTE

Published on mercoledì, 10 dicembre 2003

Roma, 10 dicembre 2003 - La Riserva Regionale Monte Rufeno nel Lazio ha vinto il Concorso di idee "Naturalmente accessibile" che la Federazione Italiana dei Parchi e delle Riserve Naturali, d'intesa e con il sostegno di Enel e in collaborazione con CTS, FAI, ItaliaNostra, Legambiente, LIPU e WWF Italia , ha promosso per la progettazione di interventi finalizzati a migliorare l'accessibilità e a favorire la fruizione delle aree naturali protette da parte dei disabili, nel quadro delle iniziative per l'Anno Europeo dei Disabili.

 

L'apposita Commissione di valutazione, prevista dal bando di concorso e costituita dai rappresentanti di Federparchi, Enel, Associazioni ambientaliste e Associazioni dei disabili, ha esaminato i progetti presentati da ben 22 tra Parchi e Riserve regionali, assicurando così un notevole successo all'iniziativa. Quattro i progetti non ammessi per irregolarità formali.

 

L'idea progettuale vincente è risultata quella presentata dalla Riserva Regionale di Monte Rufeno, nell'area naturale protetta del viterbese, che riceverà il premio di 10.000 Euro per la migliore progettazione, in termini di qualità progettuale in relazione agli obiettivi del concorso, qualità tecnica e funzionale dell'opera ideata, economicità e aspetto innovativo della soluzione proposta. E' inoltre previsto un contributo 40.000 Euro per la realizzazione materiale dell'opera progettuale, a condizione che il progetto venga realizzato entro il 31 dicembre 2004.

 

Considerata la qualità complessiva delle proposte, la Commissione ha, inoltre, deciso di dare un "riconoscimento speciale" al progetto della Riserva Regionale Zompo lo Schioppo, in Abruzzo, e "particolare citazione" ai progetti dei Parchi regionali Capanne di Marcarolo, in Piemonte, Aguzzano - RomaNatura, nel Lazio e Delta del Po in Emilia Romagna, ai quali andrà un premio da definire.

 

A tutti gli altri progetti, presentati dai seguenti parchi e riserve naturali è stata riconosciuta l'idoneità.

Parco Naturale Capanne di Marcarolo, in Piemonte;

Parco Regionale Montemarcello Magra e Parco Regionale dell'Aveto, in Liguria;

Parco Lombardo della Valle del Ticino, Parco del Mincio, Parco dell'Adamello Lombardo e Parco Regionale Montevecchia Curone, in Lombardia;

Parco Regionale Casse di Espansione del Secchia e Parco Regionale dei Laghi Suviana e Brasimone in Emilia Romagna;

Parco Regionale dell'Appia Antica e Riserva Naturale Tevere-Farfa, nel Lazio;

Parco Regionale Monte Subasio, in Umbria;

Parco Regionale del Conero nelle Marche;

Parco Regionale dell' Etna, in Sicilia.

 

La presentazione dei progetti avverrà nel prossimo mese di gennaio, in occasione di una manifestazione pubblica di presentazione delle proposte e di riflessione sui temi dell'accessibilità.

Generale | dicembre, 10 2003

709715-1_PDF-1.pdf

PDF (0.15MB)DOWNLOAD