SANREMO: ARRIVA L'ENERGIA ELETTRICA A GINOSTRA GLI ABITANTI POTRANNO VEDERE IL FESTIVAL IN TV

Published on martedì, 2 marzo 2004

E'stato completato da Enel l'impianto fotovoltaico che fornirà elettricità alle 140 utenze dell'isola

 

Roma, 2 marzo 2004 – Arriva l’energia elettrica a Ginostra. Due anni fa, in occasione del Festival di Sanremo, gli abitanti dell’isola denunciarono il disagio della frazione da sempre priva di corrente e quindi l’impossibilità di vedere il Festival in tv.

In quella occasione la Regione Siciliana ed Enel presero l’impegno per realizzare una centrale fotovoltaica nell’isola. Oggi l’impianto è stato ultimato, proprio in occasione dell’inizio del Festival di Sanremo, che per la prima volta potrà essere seguito dai residenti a Ginostra in televisione. Si tratta di un impianto fotovoltaico da 100 kW con una rete di distribuzione in bassa tensione, interamente interrata, che si estende per 5000 metri ed alimenta complessivamente le 140 utenze dell’isola. Un gruppo diesel entra in funzione solo in caso di prolungata assenza di sole.

Innegabili i vantaggi per l’ambiente; si prevede che non meno del 90% dell’energia elettrica che sarà consumata a Ginostra sarà di origine fotovoltaica. Verranno così dismessi i generatori diesel privati, ormai assolutamente insufficienti per far fronte all’attuale richiesta di elettricità. I lavori per la realizzazione della centrale sono durati 7 mesi.

La realizzazione dell’impianto è stata possibile grazie all’azione congiunta della Regione Siciliana, attraverso gli Assessorati Industria e Territorio, del Ministero dell’Ambiente, del Comune di Lipari e di Enel.

Generale | marzo, 02 2004

801672-1_PDF-1.pdf

PDF (0.1MB)DOWNLOAD