INCONTRO VERTICI ENEL-ROMITI

Published on venerdì, 17 dicembre 2004

Roma, 17 dicembre 2004 - Il presidente di Enel, Piero Gnudi, e l’amministratore delegato, Paolo Scaroni, hanno incontrato ieri il dottor Cesare Romiti e alcuni componenti di un Consorzio franco-egiziano, che hanno formulato in tale occasione una proposta per l’acquisizione di Wind. Enel giudica tale proposta non rispondente alle proprie aspettative, sia per le disponibilità finanziarie sia per le modalità che la caratterizzano.

Enel ribadisce che la strada maestra che intende perseguire per Wind è quella di una IPO, un’ipotesi sulla quale si inizierà a lavorare a partire dal 2005.

Fino all’effettiva realizzazione dell’IPO, Enel prenderà in esame, nell’interesse esclusivo dei propri Azionisti, tutte le offerte, come quella pervenuta ieri, a condizione che valorizzino in modo adeguato la sua partecipazione in Wind.

Economico | dicembre, 17 2004

1122419-1_PDF-1.pdf

PDF (0.06MB)DOWNLOAD