ACCORDO TRA META ED ENEL PER IL PASSAGGIO DI PROPRIETÀ DELLA RETE ELETTRICA IN 18 COMUNI DELLA PROVINCIA DI MODENA

Published on venerdì, 18 febbraio 2005

* Ceduti da Enel 80.000 clienti 
* Controvalore dell’operazione 127 milioni di Euro


Modena, 18 febbraio 2005 – Enel Distribuzione e Meta SpA hanno firmato il Protocollo d’Intesa che prevede il trasferimento a Meta del ramo d’azienda relativo all’attività di distribuzione e vendita di energia elettrica in 18 comuni della provincia di Modena, per un controvalore  di 127 milioni di euro.
Ecco i comuni interessati dall’acquisizione: Castelnuovo Rangone, Fanano, Fiumalbo, Guiglia, Lama Mocogno, Marano sul Panaro, Montecreto, Montese, Pavullo nel Frignano, Pievepelago, Polinago, Riolunato, San Cesario sul Panaro, Savignano sul Panaro, Sestola, Spilamberto, Vignola e Zocca.

L’accordo prevede la cessione di oltre 3.700 chilometri di rete che, in questi comuni, servono circa 80.000 clienti, pari a un consumo annuo di 610 gigawattora.

Ad eccezione del comune di Castelnuovo Rangone, che rientra nelle previsioni della legge Bersani, Enel ha raggiunto l’intesa su base del tutto volontaria, in considerazione delle condizioni economiche offerte.

Il perfezionamento dell’operazione, che è subordinato al consenso del Ministero delle Attività Produttive, al nulla osta dell’Autorità Antitrust e all’informativa sindacale, è previsto entro la prima metà dell’anno.


Meta è l’utility che opera nei settori energetico-ambientali gestendo la distribuzione di energia elettrica, energia termica, gas, acqua e servizi ambientali nel territorio di Modena e in numerosi comuni della provincia. META S.p.A. è quotata al segmento MTA di Borsa Italiana, il capitale sociale è ripartito tra il Comune di Modena e altri azionisti. Attivamente impegnata nel miglioramento continuo dei servizi, META dispone di importanti Certificazioni internazionali di Qualità ISO 9001:2000 (per i settori energia, gas, acqua, ambiente), ambientale ISO 14001 e mette inoltre a disposizione degli utenti e della comunità le Carte dei Servizi, che descrivono le prestazioni che Meta ha individuato come standard di qualità, un impegno concreto nei confronti dei propri clienti.

Enel è la maggior società nella produzione, trasmissione, distribuzione e vendita di energia elettrica in Italia e una delle prime in Europa con oltre 45.000 Mw di potenza installata e una capitalizzazione di Borsa di circa 46 miliardi di Euro. Enel è anche il secondo protagonista nella distribuzione e vendita di gas in Italia.
Enel è la società leader in Europa nei cicli combinati con oltre 5.000 MW di capacità installata E’ ai primi posti nel mondo nella produzione di energia da fonti rinnovabili, idroelettrica, geotermica, eolica, biomasse e solare, con circa 17.000 MW in Italia, Spagna e Americhe.

Economico | febbraio, 18 2005

1193202-1_PDF-1.pdf

PDF (0.32MB)DOWNLOAD