CON ENERGIA ROSA SCONTI ALLE IMPRENDITRICI

Published on martedì, 8 marzo 2005

Enel Energia propone prezzo unico e stabile per tutto l’anno, un bonus di 7 giorni di fornitura gratuita e una parte della bolletta devoluta alla Onlus Green Cross di Rita Levi Montalcini per la promozione delle imprese femminili nel Costa Rica.

 

Roma, 7 marzo 2005 - Arriva l’Energia Rosa. Un colore tutto al femminile scelto da Enel Energia per identificare un pacchetto di proposte di fornitura di elettricità destinato alle piccole e medie  imprese partecipate o gestite dalle donne, con consumi annui fino a 1 milione di chilowattora.

Enel Energia, la Società di Enel che fornisce energia elettrica e servizi energetici alle aziende che si aprono al libero mercato, punta su un mercato potenziale di oltre 1 milione di imprese femminili, il 23% delle aziende nazionali.

Alle imprenditrici la società di Enel offre prezzo unico e stabile di energia per tutto l’anno, un bonus di 7 giorni di fornitura gratuita, senza il pagamento di alcuna cauzione o anticipo sui consumi e la possibilità di visualizzare e archiviare le proprie fatture in un’area riservata sul sito www.enelenergia.it.

Non solo. L’iniziativa è anche all’insegna della solidarietà. L’imprenditrice che sottoscriverà il contratto Energia Rosa, infatti, vedrà devoluta una parte della sua bolletta - 25 centesimi di euro ogni 1000 chilowattora consumati - a sostegno del progetto per  la produzione e vendita di prodotti artigianali dell'Organizzazione Donne Indigene del Costa Rica, sostenuto dalla Onlus Green Cross Italia, presieduta da Rita Levi Montalcini.

A testimonianza della propria scelta solidale a favore della Onlus, l’imprenditrice potrà utilizzare il bollino Energia Rosa per tutti i suoi prodotti e materiali informativi.

 

Generale | marzo, 08 2005

1214152-2_PDF-1.pdf

PDF (0.21MB)DOWNLOAD