AL VIA "UNA" E "AGOSTO", LE TARIFFE ENEL PER CHI CONSUMA POCO E PER LA CASA DELLE VACANZE

Published on lunedì, 4 aprile 2005

Intanto, già trecentomila clienti hanno aderito a Sera, Weekend e Due, le tariffe di Enel che fanno risparmiare fino a 80 euro l’anno sulla bolletta. E per chi aderisce a Una- bolletta forfait entro il 30 giugno, una lampadina a basso consumo in omaggio

Roma,  4 aprile 2005 – Per i clienti Enel che hanno bassi consumi e per quelli che usano la casa delle vacanze soprattutto nel mese di agosto, sono disponibili da oggi Una e Agosto, le nuove tariffe che vanno ad aggiungersi a Sera, Weekend e Due, già a disposizione della clientela dall’inizio dell’anno.

Una, dedicata ai clienti residenti e non residenti con consumi annui fino a 500 kWh, soprattutto pensionati e studenti, prevede, per i residenti, una bolletta forfait di circa € 39, corrispondente alle quote fisse di 1 anno e al consumo forfettizzato di 200 kWh, e 50 kWh in omaggio.
Gli eventuali consumi eccedenti i 250 kWh saranno fatturati come un normale contratto 3kW residenti, ma senza, ovviamente, le quote fisse.
Per i non residenti, la bolletta forfait sarà di circa €115, mentre i consumi eccedenti i primi 250 kWh saranno fatturati come un contratto 3 kW seconda casa.

In più, i clienti residenti che sceglieranno Una entro il 30 giugno, riceveranno in omaggio una lampadina  “fluorescente compatta”  che, a parità di illuminazione, consuma circa un quinto di una tradizionale lampadina a incandescenza e dura dieci volte di più.

Agosto è la tariffa pensata per la casa delle vacanze dei clienti con contratto da 3 a 15 kW, soprattutto famiglie che usano la seconda casa prevalentemente nel mese di agosto.
Per tutti i consumi effettuati in qualsiasi giorno di questo mese ed in qualsiasi orario, Agosto prevede  uno sconto del 15% del costo del kilowattora rispetto alle normali tariffe. Agosto, che è comunque conveniente se si utilizza la seconda casa, oltre al mese di agosto, anche a luglio e per qualche weekend, prevede quote fisse invariate rispetto alla tariffa base dell’Autorità applicata ai contratti da 3 kW non residenti.
 
Cresce, intanto, il numero dei clienti che hanno scelto di aderire a Sera, Weekend e Due: ad oggi sono 300mila.
A seconda dei consumi e dell'offerta prescelta, queste tariffe consentono un risparmio annuo da 10 a 80 Euro.

Grazie al contatore elettronico, che distingue orari, giorni e mesi dei consumi di elettricità, le famiglie italiane clienti di Enel, senza alcun costo di attivazione e senza pagare nemmeno l’imposta di bollo di 11 euro, possono scegliere, tra le diverse opzioni tariffarie, quella che maggiormente si adatta al loro stile di vita e alle loro abitudini di consumo.

I clienti che possono aderire alle nuove tariffe sono quelli ai quali è già stato installato il contatore elettronico e che hanno ricevuto comunicazione in bolletta dell’avvio della telelettura bimestrale: attualmente circa 10 milioni, ma cresceranno al ritmo di due milioni al mese. Entro la fine del 2005 la Società, che ha già installato circa 22 milioni di contatori elettronici, completerà la sostituzione dei contatori a tutti i suoi 30 milioni di clienti ed estenderà progressivamente il sistema di telelettura bimestrale alla totalità della sua clientela.

Per aderire a una delle tariffe di Enel Distribuzione  è sufficiente:

* chiamare il numero verde 800 900 800,

* collegarsi a www.prontoenel.it,

* raggiungere lo sportello QuiEnel più vicino (la lista dei QuiEnel è disponibile sempre sul sito www.prontoenel.it).

E’ possibile essere informati dell’attivazione della nuova tariffa anche con un sms, direttamente sul proprio cellulare o con una e-mail al proprio indirizzo di posta elettronica.

Generale | aprile, 04 2005

1250843-1_PDF-1.pdf

PDF (0.1MB)DOWNLOAD