FIRMATO L'ACCORDO DI COOPERAZIONE TRA ENEL ED EDF

Published on lunedì, 30 maggio 2005

Enel parteciperà al programma francese EPR per il nucleare di nuova generazione ed entrerà con una posizione significativa nel mercato transalpino

Roma, 30 maggio 2005 - E’ stato firmato oggi a Roma da Fulvio Conti, designato amministratore delegato di Enel, e da Pierre Gadonneix, Presidente e Direttore Generale di Edf un Memorandum of Understanding (MoU) finalizzato allo sviluppo congiunto del programma  nucleare francese di nuova generazione EPR (European Pressurized Reactor).

Il Memorandum contribuirà alla ricostruzione della competenza nella tecnologia nucleare di Enel e consentirà a Edf di poter contare su partnership qualificate a livello europeo per la realizzazione del programma di reattori di ultima generazione EPR.

Fulvio Conti ha commentato: “Con questo accordo poniamo le basi per una importante presenza industriale e commerciale di Enel in uno dei più grandi mercati elettrici europei e recuperiamo competenze nel settore nucleare con un progetto che pone Enel all’avanguardia tecnologica. Continua così per Enel la strategia di crescita nel suo mestiere di produttore, distributore e venditore di energia elettrica e  gas”.

Pierre Gadonnneix ha dichiarato: “Sono felice per la firma di questo accordo che inaugura una fruttuosa collaborazione con Enel nel programma nucleare di nuova generazione EPR. Questo accordo rappresenta un passo ulteriore verso la liberalizzazione del mercato europeo dell’energia.”

Economico | maggio, 30 2005

1314672-2_PDF-1.pdf

PDF (0.09MB)DOWNLOAD