COMUNICAZIONE: BRUNO VESPA A "DUE ORE CON", IL PROGETTO DI ENEL, FERPI E POSTE ITALIANE

Published on venerdì, 25 novembre 2005

Il 28 novembre il conduttore di “Porta a Porta” si confronterà con Claudio Bosio, vice presidente di Eurisko sul tema della libertà e responsabilità dell’informazione. L’ingresso è libero, alle 15,00, presso l’Auditorium Enel in viale Regina Margherita 125, a Roma.

Roma, 25 novembre 2005 - “Libertà e responsabilità nel ‘salotto della politica’”: è questo il tema del secondo appuntamento di “2 ore con”, il progetto organizzato da Enel insieme a Ferpi (Federazione Relazioni Pubbliche Italiana) e Poste Italiane sui mutamenti e sulle nuove forme del comunicare oggi.

Lunedì 28 novembre alle ore 15,00 presso l’Auditorium Enel in Viale Regina Margherita 125 a Roma, Bruno Vespa, autore e conduttore di Porta a Porta sarà il protagonista principale del dibattito, che verrà stimolato da un esperto di indagini di opinione, Claudio Bosio, vice presidente di Eurisko.

Quali temi proporre al voto del pubblico televisivo è una libera scelta del conduttore, così come l’individuazione dei partecipanti al dibattito. Ma la scelta dei dati da sottoporre a sondaggio e la successiva analisi del dato numerico investe la sfera di responsabilità del conduttore stesso. Quale peso ha il numero nella costruzione di un corretto percorso informativo?

Ogni incontro è articolato in un’ora di intervento e un’ora di dibattito. In platea, gli iscritti alla Ferpi e gli studenti dei corsi di laurea e di specializzazione in Giornalismo e Comunicazione delle università di Roma, pubbliche e private. L’ingresso è libero e aperto a tutti.

Questo il calendario e le tematiche degli incontri successivi:

5 dicembre, ore 17.00 – Giovanni Floris, autore e conduttore di Ballarò- “Tra dibattito e inchiesta, nuovi modelli per una televisione di successo” - Interviene Mario Morcellini, preside della Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università La Sapienza

12 dicembre, ore 11.00 – Enrico Mentana, autore e conduttore di Matrix - “Comunicare oggi: come valutare e gestire la moltiplicazione delle fonti” - Interviene Toni Muzi Falconi, presidente Methods spa

19 dicembre, ore 17.00 – Carlo Rossella, direttore del Tg5- “Leggerezza o rigore? Quale linguaggio per avvicinare i giovani all’informazione” - Interviene Dino Boffo, direttore di Avvenire.

Generale | novembre, 25 2005

1447948-1_PDF-1.pdf

PDF (0.09MB)DOWNLOAD