ENEL: PARTNERSHIP CON LA TURCA ENKA PER PARTECIPARE ALLE PRIVATIZZAZIONI DEL SETTORE ELETTRICO DEL PAESE

Published on lunedì, 4 dicembre 2006

  • Enel ed Enka, la maggiore azienda di costruzioni del paese, insieme per partecipare alla gara di privatizzazione di tre società di distribuzione di energia elettrica in Turchia
  • Il mercato turco rappresenta un’area di fondamentale interesse per la presenza di Enel all’estero

Roma ed Istanbul, 4 dicembre, 2006 – Oggi Enel ha annunciato di aver siglato un accordo di partnership con Enka, la maggiore società turca di costruzione, attiva nelle infrastrutture (autostrade, aeroporti, gasdotti e oleodotti), presente anche nel settore immobiliare e negli impianti di produzione di energia elettrica.

L’obiettivo della cooperazione tra le due società prevede lo sviluppo e il completamento di progetti nella generazione, distribuzione e vendita di energia elettrica in Turchia. Nella prima fase della loro cooperazione Enel ed Enka parteciperanno congiuntamente al processo di privatizzazione di società di distribuizione indetto dal governo turco.

La joint venture tra le due società presenterà una offerta congiunta vincolante per l’acquisizione dell’intero capitale delle prime tre società di distribuzione in corso di privatizzazione: Ayedas, Basken e Sedas.

Ayedas fornisce elettricità a 1,9 milioni di clienti nella regione orientale di Istanbul. L’azienda vende 6.315 GWh e ha una quota di mercato di circa il 7% sulle vendite complessive in Turchia.
Baskent fornisce elettricità a 2,8 milioni di clienti nella regione centro-occidentale dell’Anatolia che include l’area di Ankara. La società vende 8.041 GWh e ha una quota di mercato di circa il 10% sulle vendite complessive del Paese.
Sedas fornisce elettricità a 1,3 milioni di clienti nella regione nord occidentale dell’Anatolia che è situata tra le regioni di Istanbul e di Ankara. La società vende 4.134 GWh e rappresenta circa il 4% del mercato turco totale.

Le offerte vincolanti dovranno essere presentate all’Agenzia turca per le privatizzazioni entro il 19 gennaio, 2007.

Enka è la maggiore società di costruzione turca, attiva nelle infrastrutture: autostrade, aeroporti, gasdotti ed oleodotti. E’ presente anche nel settore immobiliare e negli impianti di produzione di energia elettrica. Il gruppo possiede 3 impianti a gas per una capacità totale di 3,850 MW con una quota di mercato sul totale della domanda di energia elettrica turca pari al 17%.
Nel 2005 i ricavi di Enka ammontavano a 3.002 milioni di dollari.

Generale | dicembre, 04 2006

1488794-1_PDF-1.pdf

PDF (0.87MB)DOWNLOAD