ENEL E 20TH CENTURY FOX PRESENTANO UNA NOTTE AL MUSEO

Published on martedì, 30 gennaio 2007

Un film divertente e rocambolesco per scoprire che i musei possono essere pieni di sorprese. Anteprima il 1° febbraio in 11 città italiane. A Roma, appuntamento al cinema Savoy, in via Bergamo, alle ore 21.00.

Roma, 30 gennaio 2007 - Il 1° febbraio Enel e 20th Century Fox propongono, in contemporanea in 11 città italiane, l’anteprima del film Una notte al Museo, che dal 2 febbraio sarà nelle sale. Il film di Shawn Levy racconta l’insolita e rocambolesca avventura, all’interno di un museo, di un guardiano d’eccezione: Ben Stiller.
A Roma il film sarà presentato giovedì 1° febbraio alle ore 21.00 al cinema Savoy di via Bergamo.
Le altre città coinvolte sono Brindisi, Catanzaro, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Piacenza, Pisa, Mestre e Perugia. Le serate saranno aperte gratuitamente ai cittadini, agli studenti e alle loro famiglie fino ad esaurimento posti.

Il film rappresenta una divertente occasione per vedere i musei sotto un’altra luce e avvicinare anche i più giovani al fantastico mondo della scienza. Attraverso la collaborazione con 20th Century Fox, Enel intende proporre una lettura non convenzionale dei luoghi del sapere, un viaggio inaspettato attraverso il cinema, un mezzo di comunicazione molto vicino ai ragazzi.

La trama: nel museo di scienza e storia naturale, una notte, accade qualcosa di straordinario: il museo prende magicamente vita. Gli oggetti esposti, i resti di un tirannosauro e le statue di cera iniziano tutto d’un tratto a muoversi e parlare, compresa la statua di Theodore Roosevelt (Robin Williams)…. Ne nasce un vero pandemonio.

Alle scuole è offerta un’opportunità in più: misurarsi in un concorso on line per vincere una vera notte al museo. Rispondendo esattamente a domande su scienza ed energia le classi potranno vivere un’esperienza davvero speciale: un’intera notte da trascorrere in un museo scientifico per scoprirne i tesori più nascosti in modo originale e divertente. Il giorno successivo sarà anche l’occasione per gli studenti di visitare la città.

Da diversi anni Enel, con il programma Energiaper, sostiene e promuove i progetti culturali e di divulgazione scientifica: attraverso la sperimentazione di nuovi linguaggi di comunicazione, ricercatori, artisti, educatori e protagonisti del dibattito scientifico si affiancano ad Enel per portare agli interlocutori una visione della scienza, prospettica e orientata al futuro.

La comunicazione sulla scienza si affianca alla tradizione aziendale: da oltre quarant'anni Enel è impegnata nella ricerca delle tecnologie più avanzate per produrre e distribuire l'energia elettrica, per sostenere lo sviluppo economico, sociale e culturale del Paese.
Enel è da sempre attiva sul fronte della ricerca applicata, sia direttamente con i suoi oltre 200 ricercatori del Centro Ricerche di Pisa e di Livorno, sia attraverso lo scambio continuo con le Università e la comunità scientifica.

Per informazioni e chiarimenti sull’iniziativa: Numero Verde 800.228722, dal lunedì al venerdì, ore 9-13 e 14-18 e www.enel.it/energiaingioco.
Per informazioni sul film: Francesco Marchetti, Ufficio Stampa TWENTIETH CENTURY FOX  – Tel. 06-8818759652 - francesco.marchetti@fox.com.

Generale | gennaio, 30 2007

1495162-1_PDF-1.pdf

PDF (0.1MB)DOWNLOAD