EUFER: AL VIA DUE PARCHI EOLICI IN GALIZIA PER 77 MW

Published on lunedì, 12 febbraio 2007

  • Il parco eolico di Casa, con una potenza complessiva di 30 MW, sarà il primo parco in Spagna con aerogeneratori da oltre 2 MW.
  • E’ stata avviata la prima fase del parco di Coto de Codesas, da 17 MW, dove è già previsto l’ ampliamento della potenza fino ad un totale di 47 MW.

Roma e Madrid, 12 febbraio 2007 - Enel Union Fenosa Renovables (Eufer), joint venture tra Enel e Union Fenosa per lo sviluppo delle fonti rinnovabili, ha avviato la costruzione di due parchi eolici in Galizia (regione del nord-ovest della Spagna), nell’ambito di un progetto eolico strategico per quell’area. Gli impianti di Casa e Coto de Codesas, situati rispettivamente, nella provincia di Lugo e a Coruna, saranno operativi entro la fine dell’anno in corso e avranno una potenza installata di 77 MW.
Il parco eolico di Casa, da 29,9 MW di potenza, sarà composto da 13 aerogeneratori con una potenza di 2,3 MW ciascuno, che verranno forniti dalla Siemens. Per la prima volta in Spagna, una installazione eolica opererà con aerogeneratori da oltre 2 MW ciascuno. Eufer ha inoltre avviato la costruzione del complesso eolico di Coto de Codesas. In una prima fase verranno installati 20 aerogeneratori da 0,85 MW di potenza ognuno. A fine anno verrà avviata la seconda fase, che consisterà in un massimo di 35 turbine. In tal modo, la potenza complessiva di questo parco potrà raggiungere i 46,8 MW.

Complessivamente, i due parchi eolici daranno una produzione annua di 201,6 Gigawattora (GWh), grazie alla favorevoli condizioni di vento della Galizia. L’energia prodotta sarà sufficiente a soddisfare i bisogni annui di circa 60.000 famiglie, e permetterà di ridurre di 80.000 tonnellate l’anno le emissioni in atmosfera di anidride carbonica.

Questi due progetti fanno parte del piano di sviluppo delle fonti rinnovabili che Eufer prevede di realizzare nel corso dell’anno in Galizia: 100 MW da parchi eolici e 28 MW da centrali idroelettriche. Nel 2007, la joint-venture Enel-Union Fenosa nell’energia rinnovabile avvierà in tutta la Spagna la realizzazione di almeno 300 MW di nuova potenza, con un incremento del 30% rispetto alla potenza installata alla fine del 2006.

Enel
Enel è uno dei principali operatori nell’energia elettrica nel mondo con circa 53.000 MW di potenza installata, di cui 19.000 MW da fonti rinnovabili: idrico, geotermico, eolico, solare e biomasse. E’ il primo operatore nell’elettricità in Italia e il secondo nella distribuzione e vendita di gas. Ha 32 milioni di clienti nell’elettricità e oltre 2 milioni nel gas in Italia e circa 3 milioni di clienti nell’elettricità in Spagna e Romania. In Spagna ha una importante presenza attraverso la controllata Viesgo (2.400 MW) e la joint-venture Eufer.
Enel ha varato un piano quinquennale (2007-2011) di sviluppo delle fonti rinnovabili e di ricerca e sperimentazione di nuove tecnologie amiche dell’ambiente con investimenti per 4,1 miliardi di euro che ha ben pochi paragoni nel mondo.

Generale | febbraio, 12 2007

1496303-1_PDF-1.pdf

PDF (0.87MB)DOWNLOAD