ENEL CHIEDE AI COMPETENTI ORGANISMI PUBBLICI SPAGNOLI LA RIMOZIONE DEI VINCOLI ALLA PARTECIPAZIONE IN ENDESA

Published on giovedì, 1 marzo 2007

Roma, 1 marzo 2007 - Enel S.p.A. (Enel) comunica di avere richiesto oggi, per sé e per le società del Gruppo Enel:

1) alla Comision Nacional de la Energia (CNE),:

  •  l’autorizzazione ad acquistare azioni di Endesa S.A. (Endesa) per più del 10% del capitale sociale e fino al limite (attualmente fissato al 24,99% del capitale stesso) oltre il quale diventa obbligatorio effettuare una offerta pubblica di acquisto in base alle norme di legge e di regolamento;
  •  la rimozione di tutti gli eventuali limiti all’esercizio dei diritti sociali come azionista di Endesa in relazione alla qualificazione di quest’ultima come “operatore principale”;

2) ai competenti organi del Ministero dell’industria, turismo e Commercio:

  •  l’autorizzazione all’esercizio dei diritti sociali sull’intera partecipazione posseduta in Endesa.
Economico | marzo, 01 2007

1498584-1_PDF-1.pdf

PDF (1.32MB)DOWNLOAD