ENEL DA MANDATO PER L EMISSIONE DI BOND

Published on mercoledì, 30 maggio 2007

Global coordinators Goldman Sachs e Morgan Stanley; joint bookrunners Banca IMI, BBVA, Banco Santander, Credit Suisse, Deutsche Bank, Drkw, Mediobanca, Royal Bank of Scotland, UBM e UBS

Roma, 30 maggio 2007 - Enel SpA, cui è attribuito un rating Aa3, sotto revisione per possibile downgrade (Moody’s) e A+, credit watch negativo (S&P’s), ha dato mandato a Goldman Sachs e Morgan Stanley in qualità di global coordinators e a Banca IMI, BBVA, Banco Santander, Credit Suisse, Deutsche Bank, Drkw, Mediobanca, Royal Bank of Scotland, UBM e UBS in qualità di joint-bookrunners per una emissione benchmark in più tranches denominate in euro e sterlina.

Emittente sarà Enel SpA, nell’ambito del programma di Global Medium Term Note rinnovato il 4 maggio scorso.

L’emissione sarà lanciata dopo un roadshow nelle principali piazze europee e in considerazione delle condizioni di mercato.

Economico | maggio, 30 2007

1507341-1_PDF-1.pdf

PDF (0.04MB)DOWNLOAD