ENEL ESERCITA GLI EQUITY SWAP E SALE AL 24,97% DI ENDESA

Published on venerdì, 1 giugno 2007

Roma, 1° giugno 2007 - Enel Energy Europe S.r.l. (EEE), società interamente posseduta da Enel S.p.A., ha richiesto oggi la liquidazione degli equity swap posti in essere con UBS e Mediobanca circa tre mesi fa su un totale di 158.601.597 azioni Endesa S.A., pari al 14,98% del capitale sociale, mediante consegna fisica dei titoli.

Per effetto di questa operazione, alla consegna dei titoli (che avverrà il 6 giugno prossimo) EEE acquisirà 158.601.597 azioni di Endesa (74.112.648 dall’equity swap con UBS e le restanti 84.488.949 dagli equity swap con Mediobanca), incrementando la propria partecipazione in Endesa a un totale di 264.401.597 azioni e passando quindi dall’attuale 9,993% al 24,972% del capitale sociale.

Tale iniziativa fa seguito all’autorizzazione rilasciata a EEE da parte della Commissione Nazionale per l'Energia spagnola (CNE) lo scorso 26 aprile 2007 ad aumentare la propria quota di partecipazione in Endesa sino al 24,99%.

Economico | giugno, 01 2007

1507593-1_PDF-1.pdf

PDF (0.04MB)DOWNLOAD