ENEL E ACCIONA ADEGUANO PREZZO DELL OPA DOPO STACCO DIVIDENDO DI ENDESA

Published on lunedì, 2 luglio 2007

Il nuovo prezzo dell’Offerta Pubblica di Acquisto è fissato a 40,16 euro per azione, risultante dalla differenza tra il prezzo di 41,30 per azione annunciato l’11 aprile scorso e il dividendo di 1,14 euro per azione deliberato dall’assemblea degli azionisti di Endesa il 20 giugno scorso.

Roma/Madrid, 2 luglio 2007 – Enel e Acciona hanno adeguato il prezzo per azione fissato nell’ambito dell’Offerta Pubblica di Acquisto (OPA) che sarà lanciata sul 100% del capitale di Endesa per tener conto del dividendo distribuito oggi agli azionisti di Endesa.

L’adeguamento è avvenuto in applicazione di quanto comunicato al mercato l’11 aprile scorso, quando Enel e Acciona hanno precisato che dal prezzo di 41,30 euro per azione sarebbero stati detratti i dividendi (inclusi eventuali dividendi straordinari e strumenti analoghi) che fossero stati distribuiti da Endesa dalla data della presentazione dell’Offerta alla data di pubblicazione dei risultati della stessa.

Il nuovo prezzo dell’OPA è fissato a 40,16 euro per azione, risultante dalla differenza tra il prezzo di 41,30 per azione annunciato l’11 aprile scorso in occasione dell’annuncio dell’offerta e il dividendo di 1,14 euro per azione distribuito oggi e deliberato dall’assemblea degli azionisti di Endesa il 20 giugno scorso.

Economico | luglio, 02 2007

1510295-1_PDF-1.pdf

PDF (0.04MB)DOWNLOAD