LA COMMISSIONE EUROPEA APPROVA LA PREVISTA ACQUISIZIONE DI ENDESA DA PARTE DI ENEL E ACCIONA

Published on giovedì, 5 luglio 2007

Roma, 5 luglio 2007 – A seguito della notifica presentata da Enel S.p.A. (Italia) e da Acciona S.A. (Spagna) lo scorso 31 maggio, la Commissione europea, con la risoluzione del 5 luglio 2007, ha approvato, in base al regolamento UE sulle concentrazioni, l’operazione promossa congiuntamente dalle due parti per l'acquisizione, tramite OPA, del controllo esclusivo sulla società spagnola Endesa S.A., attiva nel settore dell'energia elettrica.

Al termine della sua indagine, infatti, la Commissione ha constatato che l’acquisizione proposta non è destinata ad ostacolare in maniera significativa l’effettiva concorrenza nello Spazio economico europeo  (SEE) o in una parte sostanziale del medesimo.

Inoltre, la Commissione ha riconosciuto che - disponendo le parti di una posizione limitata sui mercati verticalmente integrati sui quali esse operano (infrastruttura e distribuzione del gas, fornitura wholesale e retail, carbone, diritti di emissione di CO2 e trading finanziario del mercato elettrico) ed essendo diverso l’ambito geografico delle loro attività su tali mercati  -  è improbabile che l’operazione possa produrre effetti negativi in alcuno dei suddetti mercati.

L'indagine della Commissione ha inoltre accertato che la concentrazione non aumenterà in maniera significativa, per i principali fornitori di elettricità in Spagna, la capacità e gli incentivi a coordinare le loro attività sul mercato.

Economico | luglio, 05 2007

1510556-1_PDF-1.pdf

PDF (0.04MB)DOWNLOAD