ENEL: AL TEATRO ELISEO DI ROMA LA PAROLA CONTESA VITTORIO GALLESE E ROBERTA DE MONTICELLI PARLANO DI FELICITA

Published on venerdì, 26 ottobre 2007

Terzo e ultimo appuntamento romano con il ciclo di incontri organizzato da Enel e il Teatro Eliseo. FELICITA’ è la parola in discussione il 29 ottobre alle 18.30 a Teatro Eliseo con Vittorio Gallese e Roberta De Monticelli. Cura l’incontro Giancarlo Bosetti. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Roma, 26 ottobre 2007  - La parola FELICITA’ fa da protagonista del terzo incontro del ciclo La parola contesa, organizzato da Enel in collaborazione con il Teatro Eliseo di Roma.

Ne discutono lo scienziato Vittorio Gallese, professore di Fisiologia all’Università di Parma, uno degli scienziati che ha identificato i “neuroni specchio”, e la filosofa Roberta De Monticelli, docente di Filosofia della persona presso l’Università Vita-Salute San Raffaele A moderare il dialogo Giancarlo Bosetti, direttore della rivista Reset.
L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti. L’ incontro sarà trasmesso on line, dal giorno dopo, su www.enel.it

Negli ultimi anni si è cercato di spiegare in termini neuroscientifici i sentimenti umani. In molti casi si sono fatti enormi passi avanti nella comprensione di quello che capita nel cervello quando siamo tristi, allegri o infuriati. Vittorio Gallese racconterà quanta poesia ci può essere anche nello sguardo scientifico sulla felicità. Roberta De Monticelli difenderà, attraverso argomenti filosofici, le ragioni della incommensurabilità nei sentimenti con la scienza. Entrambi saranno sollecitati, anche grazie agli inserti di letture e di film.

La rassegna si sposterà al Teatro dal Verme di Milano con altri tre incontri, il 5, 12 e 19 novembre e al Teatro Mercadante di Napoli, il 26 novembre, il 3 e il 10 dicembre.

Generale | ottobre, 26 2007

1519131-1_PDF-1.pdf

PDF (0.05MB)DOWNLOAD