IN BASE AI RISULTATI PROVVISORI DELL OPA IN CORSO ENEL RISULTA TITOLARE DI OLTRE IL 50% DEL CAPITALE DI OGK-5

Published on venerdì, 15 febbraio 2008

Roma, 15 febbraio 2008 – In base ai risultati provvisori dell’offerta pubblica di acquisto (OPA) obbligatoria promossa sull’intero capitale della società russa di generazione elettrica OAO OGK-5 (OGK-5), Enel Investment Holding B.V. (EIH, società di diritto olandese il cui capitale risulta interamente posseduto da Enel S.p.A.) informa di essere divenuta titolare di oltre il 50% del capitale di OGK-5. I risultati definitivi dell’OPA verranno resi noti nei prossimi giorni, una volta ricevuti i relativi dettagli da parte degli organismi preposti ed all’esito del perfezionamento dei trasferimenti delle ulteriori azioni per le quali è già pervenuta adesione all’OPA.

In particolare, alla data dell’11 febbraio 2008 ed in base ai riscontri successivamente effettuati, l’ammontare delle azioni consegnate all’OPA promossa da EIH è risultato pari al 15,74% del capitale di OGK-5, per un totale di 5.567.520.904 azioni. Tali azioni, sommate alla partecipazione del 37,15% del capitale di OGK-5 già posseduta da EIH prima del lancio dell’OPA, garantiscono quindi ad EIH a decorrere dalla data sopra indicata la titolarità del 52,89% del capitale di OGK-5.

Il corrispettivo offerto da parte di EIH in sede di OPA è di 4,4275 rubli per azione (equivalenti a circa 0,12 euro al cambio attuale di 35,9732 rubli per 1 euro), pagabili interamente in contanti.

Si ricorda che OGK-5 è stata costituita nel 2004 nel contesto della riforma del settore elettrico ed è una delle sei società russe di generazione destinate alla privatizzazione, con impianti in diverse parti del Paese. OGK-5, in particolare, comprende quattro centrali termoelettriche situate nelle regioni più sviluppate e in rapida crescita:

  • una centrale alimentata a gas da 2.400 MW a Konakovskaya nella regione di Tver (Russia Centrale);
  • una centrale alimentata a gas da 1.290 MW a Nevinnomysskaya nella regione di Stavropol (Russia Meridionale);
  • una centrale alimentata a carbone da 3.800 MW a Reftinskaya nella regione di Sverdlovsk (Urali);
  • una centrale alimentata a gas da 1.182 MW a Sredneuralskaya nella regione di Sverdlovsk (Urali).

Nel primo semestre del 2007, OGK-5 ha registrato ricavi per 13.748 milioni di rubli, un risultato operativo di 1.370 milioni di rubli e un risultato netto di 1.200 milioni di rubli.

Economico | febbraio, 15 2008

1528351-1_PDF-1.pdf

PDF (0.06MB)DOWNLOAD