ENEL AL FESTIVAL INTERNAZIONALE DI GIORNALISMO: L ENERGIA E LA SCIENZA NELL INFORMAZIONE.

Published on giovedì, 10 aprile 2008

L’azienda elettrica partecipa e sostiene la seconda edizione del Festival con incontri e workshop sui temi energetici e ambientali nonché per discutere sul ruolo dell’informazione nella divulgazione scientifica. Sabato interverrà l’Amministratore Delegato di Enel Fulvio Conti.

Perugia, 10 aprile 2008 – Enel è presente alla seconda edizione del Festival Internazionale di Giornalismo che si sta svolgendo a Perugia. L’azienda è da sempre alla ricerca di nuovi linguaggi di comunicazione e di originali iniziative culturali per offrire ai cittadini una visione dell’energia diversa e orientata al futuro. Per questo ha scelto di sostenere una manifestazione come quella di Perugia dove protagonisti del mondo dell’informazione nazionale e internazionale si incontrano per discutere temi di stretta attualità.
Due gli appuntamenti principali ai quali è presente Enel:

VENERDI’ 11 APRILE 2008

  • Ore 15.00, Hotel Brufani – Workshop “Oxygen, la scienza per tutti. Come comunicare ricerca e innovazione” dedicato agli aspiranti giornalisti scientifici.

Gianluca Comin, Direttore Relazioni Esterne dell’Enel e direttore responsabile Oxygen, Marco Cattaneo, Direttore Le Scienze, Vittorio Bo, Direttore Editoriale di Oxygen, Giuseppe O. Longo, Professore di Teoria della informazione  Università di Trieste, Michela Specter, inviato scienze The New Yorker. discutono di giornalismo scientifico in Italia e negli Usa e presentano il caso ‘Oxygen’, la rivista scientifica edita da Enel: come rendere facilmente accessibili e comprensibili a tutti le meraviglie del mondo scientifico, pur rispettandone la complessità. Il grande pubblico, infatti, dimostra un interesse crescente verso le tematiche della scienza e le loro ricadute nella vita quotidiana.

SABATO 12 APRILE 2008

  • Ore 16.00, Teatro Pavone – “Energia, geopolica e media”

Questo appuntamento vedrà al centro dell'attenzione il problema delle risorse energetiche e del suo impatto sui rapporti geopolitici mondiali. Se un tempo la sicurezza nazionale era vista nei termini di quantità di armi a disposizione, oggi è emersa una nuova dinamica, proprio come conseguenza dei nuovi scenari legati all'approvvigionamento delle risorse energetiche. All'incontro interverrà l'Amministratore Delegato di Enel, Fulvio Conti, insieme a Feryel Gadhoum, redattrice energia Le Figaro; James Kanter, corrispondente dell'International Herald Tribune; Edward McBride dell'Economist; Carmen Manforte, inviata energia del quotidiano spagnolo Cinco Dias e Massimo Nicolazzi, chairman e consigliere scientifico della rivista Limes.

Generale | aprile, 10 2008

1541360-1_PDF-1.pdf

PDF (0.05MB)DOWNLOAD