ACCORDO STRATEGICO ENEL- SHARP PER LO SVILUPPO DEL FOTOVOLTAICO

Published on giovedì, 15 maggio 2008

I due partner analizzeranno la costruzione in Italia di un impianto industriale per la produzione di pannelli basati sulla tecnologia Sharp a film sottile a tripla giunzione. Sharp affiderà a Enel.si la installazione di nuovi campi fotovoltaici in Italia per un totale di 161 MW

Roma, 15 Maggio 2008 - Il Direttore della Divisione Mercato di Enel Francesco Starace ed il Corporate Senior Executive Vice President Toshishige Hamano, alla presenza dell’Amministratore Delegato e Direttore Generale di Enel Fulvio Conti e del Chairman & CEO di Sharp Corporation Katsuhiko Machida, hanno firmato un accordo per lo sviluppo di una partnership strategica nel settore del fotovoltaico.

Il Memorandum of Understanding prevede che Enel e Sharp analizzino in dettaglio la realizzazione di un impianto industriale in Italia per la produzione integrata di pannelli fotovoltaici basati sulla tecnologia esclusiva di Sharp, il film sottile a tripla giunzione. La produzione dell’impianto, la cui dimensione e struttura è in corso di valutazione da parte delle due società, sarà destinata prevalentemente a soddisfare la crescente domanda di moduli fotovoltaici in Italia, così come nei paesi del Sud-Est Europa e nelle Regioni del Mediterraneo.
Sharp ed Enel.si, società di Enel leader in Italia del settore, svilupperanno e realizzeranno nuovi campi fotovoltaici, da completare entro il 2011, per un totale di 161 MWp in grado di produrre a regime oltre 220 GWh annui di energia, capaci di soddisfare i consumi di 81.500 famiglie e di evitare emissioni di CO2 pari a circa 110.000 tonnellate annue.

I pannelli Sharp prodotti dalla nuova fabbrica italiana verranno distribuiti in tutta Europa, contribuendo così a soddisfare una domanda sempre crescente. Anche Enel.si utilizzerà questi pannelli attraverso la sua rete di franchising costituita da oltre 370 affiliati presenti su tutto il territorio nazionale, al fine di soddisfare la forte domanda proveniente dalla piccola e media impresa e dal mercato residenziale. La produzione sarà anche indirizzata alla crescita delle installazioni di parchi fotovoltaici negli altri paesi del bacino del Mediterraneo in cui Enel ha una rilevante presenza ed un forte impegno nel settore delle energie rinnovabili.

Enel e Sharp collaborano da anni sia sul piano commerciale, che nello sviluppo delle tecnologie: in particolare, nel sito Enel di Catania si stanno attualmente testando concentratori fotovoltaici di nuova generazione con tecnologia Sharp.
Sharp, Società giapponese quotata alla borsa di Tokyo, è leader mondiale nell’elettronica di largo consumo e nella produzione di pannelli fotovoltaici ad alta tecnologia.
Enel, protagonista mondiale nella produzione di energia di fonti rinnovabili con oltre 20.000 MW installati, ha un programma di crescita in questo settore e nelle nuove tecnologie amiche dell’ambiente che prevede investimenti per 7,4 miliardi di euro entro il 2012.

Generale | maggio, 15 2008

1555241-1_PDF-1.pdf

PDF (0.05MB)DOWNLOAD