ENEL: ACQUISITO DA DUFERCO L 80% DEL PROGETTO PER UNA CENTRALE A CICLO COMBINATO DA 420 MW IN BELGIO

Published on lunedì, 30 giugno 2008

  • Investimento stimato, 290 milioni di euro con un non-recourse project finance.
  • A luglio il via ai lavori: completato all’inizio del 2011, il nuovo impianto produrrà 2,5 TWh all’anno per il dinamico mercato belga

Roma, 30 giugno 2008 – Enel, attraverso la sua controllata Enel Investment Holding, ha acquisito da Duferco, un gruppo siderurgico che è anche grande consumatore di energia, l’80% del capitale della società di scopo Marcinelle Energie, che sta realizzando una centrale a gas con tecnologia a ciclo combinato da circa 420 MW di capacità in Belgio nella regione della Vallonia.

Enel Investment Holding è subentrata a Duferco Diversification, controllata del gruppo Duferco, nel controllo di Marcinelle Energie. Duferco Diversification resta socio di minoranza in Marcinelle Energie con una quota del 20% del capitale. Il corrispettivo che Enel pagherà a Duferco per l’acquisto dell’80% delle azioni in Marcinelle Energie è di 32 milioni di euro, dei quali 19,2 milioni di euro già riconosciuti e i restanti 12,8 milioni di euro da pagare in 2 tranche tra il 2009 e il 2010.

I lavori di costruzione, affidati ad Enel Produzione S.p.A. per effetto di un contratto "chiavi in mano", partiranno nel prossimo mese di luglio e saranno completati entro l’inizio del 2011, con un investimento totale stimato di circa 290 milioni di euro. Secondo gli accordi, Marcinelle Energie finanzierà l’operazione attraverso un non-recourse project finance. L'impianto, progettato su tecnologia Ansaldo, produrrà a regime, alle migliori condizioni di competitività tecnica e nel rispetto dei più attenti parametri ambientali, circa 2,5 Terawattora all’anno di elettricità, destinati al mercato nazionale belga.

L’operazione fa parte della strategia di Enel di consolidamento e crescita nelle regioni in cui è presente. Il mercato belga è molto interessante, in particolare, per la sua posizione geografica tra i due maggiori mercati del continente (Francia e Germania), oltre che per la sua stessa dinamicità. Il progetto di Marcinelle a ciclo combinato si integra con la presenza di Enel in Francia nella generazione da fonte nucleare, con la partecipazione al programma di nuova generazione Epr, ed eolica con Enel Erelis e nel trading di energia con Enel France. Rappresenta, inoltre, una prima opportunità di sviluppo congiunto tra Duferco ed Enel in un’ottica di cooperazione strategica.

Generale | giugno, 30 2008

1560611-1_PDF-1.pdf

PDF (0.05MB)DOWNLOAD