CON LA NUOVA OFFERTA E-LIGHT: VANTAGGI PER LE FAMIGLIE E LA BOLLETTA DI CARTA DIVENTA PREISTORIA

Published on martedì, 1 luglio 2008

A un anno dall’apertura del mercato elettrico anche per le famiglie, Enel Energia lancia la nuova offerta “e-light” che consente ulteriori vantaggi per i clienti domestici, oltre a quello del prezzo fisso per due anni. Novità anche sul fronte dei servizi offerti Chi ha scelto il mercato libero con Enel Energia un anno fa, ha evitato i quattro aumenti registrati dal Servizio di maggior tutela pari ad un rincaro complessivo del 30,8% sulla componente energia.

Roma, 1 luglio 2008 – A un anno dalla completa apertura in tutta Europa del mercato elettrico anche per le famiglie, e a fronte delle continue variazioni del costo dei combustibili, Enel Energia lancia una nuova offerta che consente di mettersi al riparo dagli effetti di questo fenomeno.

La Società di Enel per la vendita di elettricità e gas a famiglie e imprese sul mercato libero è stato il primo operatore a livello nazionale, all’indomani del primo luglio 2007, a proporre alle famiglie un’offerta che blocca il prezzo della componente energia per ben due anni, acquisendo così circa 1,2 milioni di famiglie, di cui più del 25% con una fornitura anche di gas. Nel settore delle aziende, Enel Energia serve ora circa 1,5 milioni di clienti.

I clienti domestici che da subito hanno sottoscritto una delle offerte a prezzo “bloccato”  risparmiano in dodici mesi - anche grazie alla conversione dei punti EnelPremia - oltre 70 euro rispetto alle attuali condizioni economiche del Servizio di Maggior tutela, che hanno registrato considerevoli aumenti negli ultimi 12 mesi sia per quanto riguarda l’elettricità che il gas, a causa del costante aumento del costo del petrolio che ha ormai superato i 140 dollari al barile.

Ora, con la nuova offerta e-light, i vantaggi per i clienti aumentano e non soltanto sul “fronte prezzo”, ma anche su quello della semplicità e dei servizi offerti: infatti, oltre a beneficiare di un prezzo bloccato dell’energia elettrica per due anni, i clienti avranno 5 bollette “flat”, ossia ad importo costante per la componente energia, determinato sulla base del consumo bimestrale che loro stessi indicheranno, e una bolletta di conguaglio con il consumo effettivo per ogni anno di fornitura.

Con e-light inizia una nuova era di fornitura “low cost” che definisce un paradigma molto innovativo, puntando sull’utilizzo della tecnologia per combattere il caro petrolio.

La sottoscrizione di e-light avviene completamente on line. Collegandosi al sito www.enelenergia.it, e, con pochi clic dal proprio computer, il cliente può aderire direttamente all’offerta.
Grazie ai servizi offerti dal nuovo portale di Enel Energia, rinnovato recentemente nei contenuti e nella forma grafica, si possono visualizzare on line tutti i documenti e conoscere le condizioni contrattuali. Una volta aderito all’offerta e-light, i clienti riceveranno direttamente nella loro casella di posta la bolletta in formato elettronico, che potrà essere comodamente archiviata nel proprio PC.
Una scelta che, oltre a comportare un vantaggio in bolletta, recherà beneficio anche all’ambiente, grazie al minor abbattimento di alberi per la produzione della carta e conseguentemente minori emissioni di CO2.

Ma non basta: aderendo all’offerta e-light, i clienti possono scegliere liberamente se vogliono dare un ulteriore contributo al rispetto dell’ambiente: con solo 2€/mese i clienti possono ricevere energia elettrica certificata RECS, un sistema di certificazione internazionale istituito per finanziare lo sviluppo delle fonti rinnovabili. Prosegue con successo anche Enelpremia, il programma con il quale si possono accumulare Punti Energia per avere premi per la casa e il tempo libero e vantaggi speciali per i propri acquisti oppure sconti direttamente in bolletta. Il programma, tra l’altro, premia con ulteriori punti coloro che nel secondo anno di fornitura hanno consumato meno kilowattora rispetto all’anno precedente.

La nuova offerta low-cost affianca quelle “classiche” già proposte con successo alle famiglie: EnergiaPuraCasa, l’offerta di energia certificata RECS, Energia Pura Bioraria, che consente – a chi ha un contatore elettronico teleletto -  di pagare meno l’elettricità la sera e durante il weekend rispetto alla tariffa monoraria, ed Energia Sicura Gas per la fornitura di gas alle famiglie. Tutte le offerte, che prevedono un costo “bloccato” della componente energia e gas per due anni, continueranno ad essere anche veicolate “porta a porta” dagli incaricati commerciali di Enel Energia e dagli operatori teleseller. Entrambe le reti di vendita partecipano ad un ampio progetto di formazione, al termine del quale si svolge un esame che garantisce un alto livello di conoscenze e competenze.

Il progetto, che prevede l’istituzione di una vera e propria Scuola di Vendita, si articola in quattro percorsi certificati che coinvolgono fornitori altamente qualificati come SDA Bocconi, Gianni Origoni Grippo & Partners, Logotel e Schema, ed è inserito in un percorso di crescita e incentivazione che Enel intende attuare verso la propria forza vendita e che coinvolge anche il management di Enel Energia.

A disposizione dei clienti, oltre al sito web www.enelenergia.it, anche gli altri canali di contatto: il numero verde – 800 900 860 – attivo con operatori dal lunedì al venerdì, dalle 8.00 alle 18.00, e tanti PuntoEnel ed Enel.si, dove personale esperto è a disposizione di coloro che desiderano diventare clienti dell’elettricità e del gas di Enel Energia. Per scoprire qual è il PuntoEnel o il negozio Enel.si più vicino, basta collegarsi al sito www.enelenergia.it.

(*) Le 5 fatture verranno emesse all’inizio di ciascun bimestre di fornitura. Enel Energia si riserva di adeguare il consumo, previa comunicazione al Cliente, qualora in corso di anno il consumo reale differisca da quello stimato di +/- 15%.
(**) Il blocco di prezzo offerto si riferisce alla componente energia del prezzo di riferimento di maggior tutela. Tale componente riferita ad esempio ad una famiglia tipo (abitazione di residenza, 3 kW di potenza impegnata, 2.700 kWh di consumo annuo) rappresenta circa il 65% della spesa complessiva per l'elettricità, escluse IVA e imposte. Tale prezzo non comprende gli oneri di dispacciamento, trasporto e commercializzazione che la società applica nella misura definita dall'AEEG.
(**) La sottoscrizione di una delle offerte di Enel Energia da parte di clienti del servizio di maggior tutela, comporta il loro passaggio al mercato libero.

Generale | luglio, 01 2008

1560738-1_PDF-1.pdf

PDF (0.06MB)DOWNLOAD