INCONTRO ENI, ENEL, GAZPROM SU ATTIVITA IN RUSSIA

Published on giovedì, 30 ottobre 2008

Roma, 30 ottobre 2008 – In vista dell’incontro tra il Presidente del Consiglio italiano Silvio Berlusconi e il Presidente della Federazione Russa Dimitrij Medvedev il prossimo 6 novembre a Mosca, nell’ambito del Gruppo di consultazione intergovernativa ITALIA-RUSSIA, l'Amministratore Delegato di Eni, Paolo Scaroni, l’Amministratore Delegato di Enel, Fulvio Conti e il Presidente di Gazprom, Alexey Miller, si sono incontrati oggi a Roma per definire gli ulteriori sviluppi nell’implementazione della partnership tra le tre aziende.

In particolare, le parti hanno sottoscritto gli accordi per lo sviluppo degli asset russi di Arctic Gas e Urengoil.

Sono state inoltre firmate le intese che impegnano Gazprom a entrare nel capitale di Severenergia, come previsto dall’accordo strategico del 2006.

Eni, Enel e Gazprom lavoreranno da subito per l’approvazione dei piani di sviluppo degli asset e il conseguente adeguamento delle licenze minerarie.

Generale | ottobre, 30 2008

1586921-1_PDF-1.pdf

PDF (0.04MB)DOWNLOAD